Venerdì, 6 Agosto 2021
Sport

La Triestina pareggia 1-1 la partita di esordio in Serie C con la Reggiana (FOTO-VIDEO)

Positivo l'esordio al Rocco della formazione rossoalabardata, andata subito sotto ma capace di recuperare la parità e cercare la rete del vantaggio

Il momento che tutti i tifosi rossoalabardati è finalmente arrivato! Dopo aver scontato il turno di riposo, l’Unione Sportiva Triestina 1918 ha iniziato il cammino nel campionato di Serie “C” – girone “B” affrontando al “Rocco” la Reggiana di mister Menichini. La formazione triestina si è così schierata al fischio d’inizio del signor Cudini di Fermo: Perisan tra i pali e difesa composta da Troiani, Codromaz, El Hasni e Pizzul; centrocampo formato da Bariti, Porcari Castiglia e Bracaletti; attacco affidato a Mensah ed Arma. Buona cornice di pubblico per questo esordio con circa 7500 presenze, compresa una settantina di tifosi provenienti da Reggio Emilia, sistemati in curva Trevisan.La partita si è chiusa in parità 1-1; entrambi le reti nel primo tempo: la prima, che ha letteralmente gelato il “Rocco” è stata messa a segno da Cesarini che, dopo nemmeno trenta secondi di gioco, raccoglieva una palla vagante a centrocampo e sorprendeva Perisan con un bel tiro dal limite. La formazione di mister Sannino non si è però persa d’animo ed ha subito cercato la rete del pareggio con l’esplosiva coppia d’attacco Mensah-Arma. Arma subito pericoloso con una girata di testa sventata da Facchin e Mensah che con un bruciante scatto induce Rozzio a commettere il fallo che gli costa la seconda ammonizione, lasciando anzitempo la partita dopo soli 18 minuti di gioco. Dopo cinque minuti ancora Mensah protagonista di un’azione prorompente in area avversaria, chiusa con una conclusione parata da Facchin. La costante pressione alabardata costruita con belle combinazioni tra Bracaletti, gli inserimenti di Pizzul ed i lanci di Bariti. Proprio da un cross di quest’ultimo Alma, al 28° del primo tempo, Arma trova di testa l’angolo alla destra di Facchin ed il meritato pareggio. Triestina ancora avanti alla ricerca della rete del sorpasso ma le conclusioni di Arma e Porcari si alzano sopra la traversa. Nel secondo tempo, complice anche la pioggia, il ritmo della partita cala ed entrambe le formazioni appaiono stanche. Da annotare una rete annullata a Carlini che emula Maradona segnando di braccio e dall’altra parte un palo colpito da Arma su azione fermata successivamente per fuorigioco. Si chiude con un pareggio che soddisfa i quasi 8000 spettatori presenti che hanno applaudito la squadra al fischio finale; entrambe le squadre hanno infine salutato i propri tifosi: gli alabardati sotto la curva Furlan ed i reggiani sotto la Trevisan, al cospetto della settantina di tifosi giunti dall’Emilia Romagna.

PRIMO TEMPO

1°: dopo circa trenta secondi Reggiana in vantaggio con Cesarini che recupera a centrocampo un errato passaggio rossoalabardato, arriva al limite dell’area e batte Perisan con un preciso tiro a mezza altezza.

2°: Punizione per la Triestina, battuta da Bracaletti e parata senza problemi da Facchin.

6°: su calcio d’angolo colpo di testa a botta sicura di Arma con miracolo di Facchin.

15°: ammonito Rozzio per fallo sul rinvio di Perisan

16°: ammonito Manfrin per gioco scorretto.

18°: seconda ammonizione e conseguente espulsione per Rozzia che blocca fallosamente Mensah.

23°: si fa vedere Mensah con un dribbing secco in area reggiana, concluso con un tiro debole, parato da Facchin.

28°: Pareggio della Triestina con Arma che di testa gira perfettamente all’incrocio un traversone di Bariti proveniente da sinistra.

33°: la Reggiana sostituisce Rosso con Ghiringhelli.

35°: tiro al volo di Arma da posizione favorevole, palla alta sopra la traversa.

36°: ammonito Bariti per gioco scorretto.

37°: calcio di punizione per gli ospiti, affidato a Genevier: l’appoggio in area viene respinto in angolo dalla difesa rossoalabardata.

43°: tiro dal limite di Porcari con palla sopra la traversa.

45°: un minuto di recupero.

46°: il signor Cudini decreta la fine del primo tempo, che si chiude 1-1.

SECONDO TEMPO

La Reggiana sostituisce Altinier con Panizzi

6°: ammonito Bovo per gioco scorretto.

13° Mensah salta Facchin in uscita ma da difficile posizione non riesce a mettere in porta.

14°: Esce tra gli applausi Mensah, sostituito da Pozzebon.

23°: ammonito Castiglia per gioco scorretto. Sul conseguente calcio di punizione Carlini segna di braccio: gol annullato ed ammonizione per il numero 29 ospite.

24°: Acquadro prende il posto di Castiglia.

36°: doppio cambio per la Reggiana: Riverola per Cesarini e Napoli per Manfrin.

40°: la Triestina sostituisce Pizzul con Grillo.

43°: calcio di punizione per gli ospiti: Perisan blocca a terra.

44°: Bariti appoggia in mezzo per Pozzebon, la difesa sventa in angolo.

45°: due minuti di recupero.

47: triplice fischio e squadre negli spogliatoi; primo punto per la formazione rossoalabardata ed anche per gli ospiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Triestina pareggia 1-1 la partita di esordio in Serie C con la Reggiana (FOTO-VIDEO)

TriestePrima è in caricamento