Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

La Pallamano Trieste Liquida il Metelli Cologne 35-24. La Cronaca

Per la prima giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Serie “A” – girone “A” di pallamano, la Pallamano Trieste ha ospitato al Palachiarbola la squadra del Metelli Cologne, imponendosi agevolmente con il punteggio di 35-24. La...

Per la prima giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Serie "A" - girone "A" di pallamano, la Pallamano Trieste ha ospitato al Palachiarbola la squadra del Metelli Cologne, imponendosi agevolmente con il punteggio di 35-24. La squadra lombarda, penultima in classifica ha contenuto i biancorossi nel primo tempo, ed è rimasta in partita nella prima frazione di gioco grazie anche al forte Alvarez; nel secondo tempo i ragazzi di Oveglia hanno controllato senza difficoltà l'incontro, chiudendo con 11 reti di margine. Buona prestazione di Sirotic, autore di otto reti.

PRIMO TEMPO

Partita che si sblocca dopo tre minuti grazie ad una rete di Cunjac, con raddoppio di Anici su rigore. Reazione degli ospiti che, con due reti di Alvarez ed una di Scarpini, si portano in vantaggio. Oveglia ordina la difesa 5-1 con Dapiran a marcatura individuale. La soluzione tattica produce il break di 5-0 per i biancorossi. La squadra lombarda però riesce a chiudere bene in difesa e, grazie ad alcune parate di Monciardini, riesce a riavvicinarsi a Trieste (10-7) costringendo Oveglia a chiamare time-out. Altra accelerazione dei ragazzi di Oveglia che, grazie a Sirotic - tre segnature consecutive - e Dapiran, allungano sul 14-7. Per gli ospiti due reti di Alvarez mentre per i ragazzi di Oveglia vanno a segno Anici e Visentin; l'ultima realizzazione del tempo spetta a Scarpini: le squadre vanno a riposo sul risultato di 16-10.

SECONDO TEMPO

I biancorossi controllano bene l'incontro ed ampliano il margine di vantaggio: con la rete di Anici al 12° il vantaggio è di otto reti (22-14); per gli ospiti solo il forte terzino argentino Alvarez riesce a realizzare con costanza; Oveglia schiera Zaro in porta, al posto del sempre attento Postogna e fa entrare anche Carpanese: la formazione triestina torna alla difesa 5-1 con appunto Carpanese a francobollare Alvarez. Il numero 14 biancorosso riesce a contenere l'argentino ed anche a concludere in rete due contropiedi: assieme a Sirotic consente alla squadra giuliana di guidare 30-20 a nove minuti dalla fine. Negli ultimi quattro minuti spazio anche per Leone, subito a segno e per Dovgan, autore delle due reti conclusive per la Pallamano Trieste, che si aggiudica l'incontro con il punteggio di 35-24.

Applausi da parte del soddisfatto pubblico di Chiarbola; Pallamano Trieste che mantiene il secondo posto in classifica e si prepara per la difficile trasferta a Pressano, prevista tra sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallamano Trieste Liquida il Metelli Cologne 35-24. La Cronaca

TriestePrima è in caricamento