Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

La Triestina non va oltre al Pareggio Casalingo. 1-1 con il Trissino Valdagno

Incolore pareggio per la Triestina che non riesce a tenere il vantaggio acquisito nel finale di primo tempo con Godeas. La squadra alabardata si è fatta raggiungere nel secondo tempo al 23° con Caraccio ed ha rischiato nel finale di soccombere a...

Incolore pareggio per la Triestina che non riesce a tenere il vantaggio acquisito nel finale di primo tempo con Godeas. La squadra alabardata si è fatta raggiungere nel secondo tempo al 23° con Caraccio ed ha rischiato nel finale di soccombere a causa di altri disimpegni non impeccabili in difesa, con il centrocampo alabardato che non ha inciso. La squadra ospite ha cercato di creare gioco ed ha in sostanza meritato il punto.

PRIMO TEMPO

Dopo cinque minuti fasi di studio abbastanza confuse a metà campo senza occasioni da parte di entrambe le formazioni. Dopo dodici minuti di gioco primo tiro scagliato dalla squadra ospite, altissimo sopra la traversa. Al quindicesimo la Triestina si fa vedere in area con Godeas, il cui tiro viene stoppato dalla difesa veneta. Al ventottesimo azione insistita per gli ospiti che la Triestina sbroglia con un certo affanno. Al 31° prima vera occasione da gol per il Valdagno con un tiro da fuori area respinto con i pugni da Del Mestre. Al 35° primi fischi del pubblico triestino. Al 37° infortunio per il numero 2 alabardato Ferrara che fortunatamente si rialza dopo un paio di minuti. Un minuto di recupero. 46° primo goal interno di Denis Godeas che è lesto ad infilarsi in area ed a battere a fil di palo Ziglioli. Solo la rete nel finale riesce ad evitare la probabile bordata di fischi già pronta, a causa di una partita sin qua insufficiente da parte della squadra alabardata.

SECONDO TEMPO

Secondo minuto: la squadra alabardata inizia in attacco la ripresa e conquista due calci d'angolo pressoché consecutivi, senza esito. Due minuti dopo ribaltamento di fronte per gli ospiti che usufruiscono di tre calci d'angolo senza risultati degni di nota. Al 10° primo cambio per la Triestina: Pratolino prende il posto di Ferrara che probabilmente risente dell'infortunio subito nel primo tempo. 17°: la Triestina sostituisce Sessolo con Bertoni. Un minuto dopo incursione in area di Zetto che riesce a conquistare un calcio d'angolo. Nessuno sviluppo sul corner. 21° ammonito Bertasi per fallo su Zetto. 23°: pareggio del Trissino con Caraccio a causa di un errato disimpegno della difesa alabardata che lascia campo libero al numero 9 ospite, il quale non ha difficoltà a battere Del Mestre. 26° ammonizione per Marchetti, autore di un brutto intervento su Piscopo. Al 33° ammonizione per Pimazzoni e terza sostituzione per gli alabardati: Wagner lascia il posto a Stentardo mentre per gli ospiti Lima sostituisce Cenzato. 39° ancora Trissino pericoloso con il nuovo entrato Lima che tira sul fondo da buona posizione. Triestina che non riesce ad uscire dalla propria metà campo, lasciando l'iniziativa alla squadra veneta. 44°: sostituzione per gli ospiti: Manca prende il posto di Marchetti. 45°: cinque minuti di recupero. Ultima sostituzione del Trissino: Ianneo prende il posto di Bertasi. Al 50° l'arbitro fischia la fine dell'incontro ed il pubblico triestino esce piuttosto deluso ma non c'è contestazione; applausi solamente dai ragazzi della curva Furlan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Triestina non va oltre al Pareggio Casalingo. 1-1 con il Trissino Valdagno

TriestePrima è in caricamento