Sport

Triestina-spettacolo a Legnago: quattro gol dell'Unione, vittoria e primo posto

Tripletta di uno scatenato Franca e gol finale di Bajic. Per il Legnano a segno Barone e Taylor

Sotto gli occhi attenti del presidente Mario Biasin, l'Unione stende il Legnago per 4-2, grazie ad una grande prova della squadra.

Da segnalare la prima tripletta stagionale di Carlos Franca (quarto gol di Bajic).

Pronti via e la Triestina passa dopo neanche due giri di lancette: Pizzul s’invola sulla fascia e mette in mezzo un pregevole cross per l’inzuccata in contro balzo di França ben appostato sul secondo palo. La traiettoria non lascia scampo al portiere Martello.

Un minuto e mazzo dopo il pareggio della formazione di casa. Difesa presa in controtempo e Dabo dalla sinistra crossa teso in area, Barone in tuffo sbuca dalla linea dei difensori sul filo del fuorigioco e batte Voltolini.

La Triestina sembra risentire dell’immediato pareggio e per una decina di minuti non riesce a operare una manovra degna di questo nome, almeno fino al 19’ quando Bajic lavora una palla sulla destra, scambia con Bradaschia il quale crossa in area, nel mucchio si eleva nuovamente Carlos França che insacca per l’1-2.

Ci prova Corteggiano su suggerimento del sempre presente França dal vertice sinistro dell’area al 24’ ma la conclusione è di poco alta sopra la traversa.

Ci prova il Legnago, fino a questo momento non pervenuto ad eccezione del gol-blitz dell’1-1, Barone si incunea in area e dal limite dell’area piccola scaglia un destro potente che Voltolini respinge d’istinto.

La terza rete arriva al 42’ un po’ a sorpresa: il portiere di casa Martello, nell’alleggerire al proprio difensore Bigolin, sbaglia i tempi, ne approfitta il sempre vigile Bradaschia che ruba il tempo al difensore e appoggia a França che non deve fare altro che dribblare il portiere e insaccare a porta vuota.

Il secondo tempo inizia con il Legnago che tenta per due volte consecutive di rimediare allo svantaggio, prima con Villanova e quindi con Zanetti, ma in entrambe le occasioni è attento Voltolini a respingere con i pugni.

La Triestina controlla e il Legnago fa fatica, al 25’ entra Frulla per Bradaschia e tre minuti dopo Dos Santos per un applauditissimo França (è ancora vivo il suo ricordo in riva all’Adige) che subito impegna il portiere di casa Martello.

Al 31’ quarto gol, stavolta è Bajic a segnare dopo una pregevole triangolazione con Dos Santos.

La difesa però vacilla in più di un’occasione e al 42’ una penetrazione del Legnago frutta il 2-4 con il destro di Taylor lasciato solo in mezzo all’area di rimorchio a Formoso.

Legnago: Martello, Dabo, Sergi (39’ s.t. Mattera), Tresoldi (23’ s.t. Taylor), Falchetto, Bigolin, Barone, Puka, Zanetti, Villanova, Viviani (1’ s.t. Formuso). All. Orecchia.

Triestina: Voltolini, Bajic, Pizzul, Cecchi, Aquaro (33’s.t. Marchiori), Leonarduzzi, Turea, Corteggiano, França (28’ s.t. Dos Santos), Serafini, Bradaschia (25’ s.t. Frulla). All. Andreucci.

Ammoniti: Barone, Bradaschia

Terreno in buone condizioni, giornata di sole sui 26°. Spettatori 400 circa con ottantina di tifosi rossoalabardati.

-------------------------

PRIMO TEMPO

2' Triestina già in vantaggio: Carlooooooos Françaaaaaaaaa per lo 0-1!

3' Immediato pareggio del Legnago con un colpo di testa sul filo del fuorigioco da Barone: 1-1!

19' Triestina nuovamente in vantaggio, 1-2! Cross di Bradaschia dalla destra e inzuccata vincente in area di Carlitoooos Françaa!

24' Tiro di Corteggiano su passaggio di França alto di poco sopra la traversa

37' punizione di Cacchi dalla tre quarti, respinge la difesa poi França ci prova in rovesciata ma è alta.

39' incursione di Barone (Legnago) dalla destra respinge d'istinto con i pugni Voltolini!

40' ammonito Barone per il Legnago

42' La Triestina fa tris! 1-3 Grave errore del portiere di casa che sbaglia il passaggio al proprio difensore, ne approfitta França che sigla il terzo gol personale e di squadra!

FINE PRIMO TEMPO SUL 3-1 PER L'UNIONE

SECONDO TEMPO

Sostituzione Legnago, è uscito il numero 11 Viviani e al suo posto è entrato il numero 20 Formoso!

10' Doppia occasione consecutiva per i biancazzurri con Villanova e Zanetti alle quali si è ben opposto Voltolini con i pugni!

23' Sostituzione per il Legnago: esce Tresoldi ed entra Taylor. Ammonito Bradaschia per simulazione!

24' occasionissima per il Legnago con Bigolin: la sua inzuccata di testa attraversa tutta l'area piccola ma il direttore di gara ferma per fuorigioco.

26' esce Bradaschia ed entra Frulla!

28' esce il goleador França (applauditissimo dal pubblico di casa) ed entra Dos Santos che impegna immediatamente il portiere avversario che si rifugia in angolo!

31' La Triestina fa poker con Bajic

33' s.t. esce Aquaro ed entra Marchiori!

39' s.t. Taylor per il Legnago a fil di palo! Poi sostituzione per i veronesi: esce Sergi ed entra Mattera!

42' Il Legnano segna il secondo gol con Taylor, 2-4

Finisce la partita allo stadio Sandrini di Legnago. Triestina batte il Legnago 2-4 e grazie alla contemporanea sconfitta del Mestre sul terreno del Campodarsego ritorna in vetta!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina-spettacolo a Legnago: quattro gol dell'Unione, vittoria e primo posto

TriestePrima è in caricamento