rotate-mobile
Sport

Corre per 26 ore di fila, l'impresa del triestino Enrico Maggiola

In Grecia nella ultramaratona denominata "Spartathlon", l'atleta della Podistica Fiamma di Trieste si piazza dodicesimo assoluto e primo tra gli italiani. Conclusa la gara in poco più di 26 ore. Il presidente Alessandro Gargottich: "Orgogliosi di te"

Un'impresa "epica". Non esistono altri aggettivi per deinire il successo dell'atleta triestino della Podistica Fiamma, Enrico Maggiola che nei giorni scorsi ha partecipato all'ultramaratona "Spartathlon" in Grecia, piazzandosi dodicesimo assoluto e primo tra gli italiani. Il presidente dell'associazione podistica Alessandro Gargottich ha commentato così: "Il nostro Enrico è stato incredibile, un vero orgoglio di tutta la famiglia Fiamma". 

La corsa

La distanza da percorrere è di 246 chilomentri, compresa tra la capitale greca Atene e Sparta. "Nella foto Enrico è  la 195esimo chilometro" ha commentato Gargottich. Ma veniamo alla manifestazione. L'idea di istituire questa gara incredibile la si deve al Comandante della Royal Air Force britannica John Foden, il quale si interrogò sulla capacità di uomo "moderno" di compiere la distanza che separa le due città greche in un tempo di 36 ore. John Foden voleva dare ragione a Erodoto, che scrisse l'epica della corsa tra Sparta e Atene. Venne creata all'inizio degli anni Ottanta e in quasi 40 anni di storia ha portato migliaia di podisti a correrla.  

Il percorso

La corsa vive di paesaggi suggestivi, tra le colline e i vigneti, dalla luce dell'alba a quella del tramonto. Il punto più difficile - come si legge nel sito della maratona - è rappresentato dalla salita del monte Parthenio. Enrico Maggiola è partito alle 7 del mattino di ieri. "I podisti che l'hanno conclusa sono 60 - ha commentato il presidente della Podistica Fiamma - e questa manifestazione è la più importante e famosa tra le ultramaratone. Come Fiamma è stata la prima partecipazione alla maratona e la prima anche di Enrico, che - ha concluso Gargottich - è arrivato primo tra gli italiani correndo i 246 chilometri in 26 ore e 28 minuti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corre per 26 ore di fila, l'impresa del triestino Enrico Maggiola

TriestePrima è in caricamento