menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massimo Lopez con "Varie -Eta'" da Stasera al Bobbio

Oggi, venerdì 9 marzo ritorna a calcare il palcoscenico della Contrada Massimo Lopez, l’eclettico attore comico che negli ultimi anni ha dato ottima prove di sé anche come “crooner” e intrattenitore, con il suo nuovo spettacolo musicale...

Oggi, venerdì 9 marzo ritorna a calcare il palcoscenico della Contrada Massimo Lopez, l'eclettico attore comico che negli ultimi anni ha dato ottima prove di sé anche come "crooner" e intrattenitore, con il suo nuovo spettacolo musicale: "Varie-età".

Ed è di questo che si tratta: un viaggio nelle varie età dello spettacolo che hanno lasciato tracce indelebili nel tempo, rivisitate in un repertorio musicale dove il jazz e lo swing, nei quali Massimo Lopez si trova particolarmente a suo agio, si fondono in una gradevolis-sima sequenza di indimenticabili evergreen americani ed italiani dagli anni '30 ai giorni nostri.
Ad affiancare Lopez, come già nello spettacolo di cinque anni fa dedicato a Frank Sinatra, ci saranno i dodici elementi della Big Band Jazz Company diretta dal Maestro Gabriele Comeglio che da molti anni segue l'artista nelle sue scelte musicali.

A completare il cast, due ballerini e l'attore Alessio Schiavo, che farà da "spalla" a Lopez nei momenti di intrattenimento fra una canzone e l'altra.
Coreografie e consulenza scenografica sono di Francesca Lomonaco, mentre i costumi sono di Danilo Maggi.

Uno spettacolo scritto a "cinque" mani dai due fratelli Lopez, Massimo ed Alessandro, un binomio indissolubile e collaudato per evidenziare ancora una volta in questa nuova produzione teatrale le straordinarie doti canore di Massimo, unite alla sua consueta simpatia, eleganza e comicità. Alcune pagine "amarcord" interpretate in estemporanei colpi di scena evocheranno varie-età del cinema, della radio e della televisione, ma non mancheranno divertenti monologhi ed imitazioni, con scorci di attualità.

Uno show vario e brioso, quindi, fatto anche di interazioni con gli elementi dell'orchestra, il cast ed il pubblico stesso nel quale l'artista troverà spazi per raccontare le proprie personali "varie-età".

E al duplice ruolo di interprete e co-autore, Lopez aggiunge anche quello di regista, firmando la messinscena di "Varie-età" per concedersi lo spazio necessario ad un pizzico di sogno e imprevedibilità, sfruttando al meglio le sue ottime qualità di improvvisazione scenica.

Massimo Lopez, nato ad Ascoli Piceno da genitori napoletani e con lontane origini siciliane e spagnole, è attore ed autore teatrale, televisivo e cinematografico.

In teatro inizia la sua carriera lavorando con lo Stabile di Genova accanto a nomi illustri quali Luigi Squarzina, Luca Ronconi, Alberto Lionello, Giorgio Albertazzi, Lina Volonghi, Adriana Asti.

Con Tullio Solenghi ed Anna Marchesini costituisce il famoso "Trio", approdato ai microfoni di RAI Radio 2 con il fortunato programma radiofonico Helzapoppin Radio Due.

In televisione, il Trio consolida il proprio successo partecipando tra l'altro a Fantastico 7, a due edizioni del Festival di Sanremo e a Domenica In.

Le famose scenette interpretate dal Trio in numerosi programmi sono state consacrate dalla critica e dal pubblico come un vero e proprio "cult" della comicità italiana, al punto che ancora oggi vengono spesso replicate dalle maggiori emittenti televisive nazionali.

Sempre con Solenghi e Marchesini, Massimo Lopez è ideatore, autore e interprete della parodia televisiva de I Promessi Sposi, altra fortunatissima intuizione del momento.

In teatro, ancora conil Trio, Lopez è interprete ad autore di due grandi successi degli anni '80: Allacciate le cinture di sicurezza e In principio era il trio.

Le due commedie teatrali vengono entrambe replicate per oltre cinque stagioni consecutive, vincendo tra l'altro in due diverse stagioni il premio "Biglietto d'oro" per gli incassi record conseguiti.

Nel 1991 Lopez decide di proseguire da solo la sua carriera artistica, per fare nuove esperienze professionali e, lasciato il Trio, conduce su RAI 2 in seconda serata la trasmissione Massimo Ascolto scritta in collaborazione con Giovanni Benincasa.

Approda in seguito alle reti Mediaset con due fortunate edizioni del programma Scherzi a Parte, la prima in coppia con Teo Teocoli e la seconda con Lello Arena; successivamente con Mike Bongiorno partecipa al programma Viva Napoli ed ancora a I Guastafeste in coppia con Luca Barbareschi.

Nelle stagioni televisive 1998/99 e 1999/2000 partecipa come conduttore insieme a Maurizio Costanzo, Claudio Lippi, Luca Laurenti e Paola Barale a Buona Domenica, che riscuote, proprio in queste stagioni, il maggior successo in termini di ascolto televisivo e di successo di pubblico.

Terminata la lunga parentesi televisiva con Mediaset, ritorna alla RAI per condurre il programma Fantastica Italiana in coppia con Mara Venier.

Sempre per la RAI partecipa alla fiction Compagni di scuola messa in onda da RAIDUE nella medesima stagione.

Prodotto dalla Stemal di Alessandro Lopez, "Varie-età" - decimo spettacolo del cartellone di prosa della Contrada e terzo titolo "blu" a tre repliche - debutta venerdì 9 marzo alle 20.30 (Turno A) e replica sabato 10 alle 20.30 (Turno B) e domenica 11 alle 16.30 (Turno C).
Parcheggio gratuito all'interno della Fiera di Trieste (ingresso principale in P.le De gasperi) per tutte le recite.
Prevendita dei biglietti, prenotazione dei posti e cambi turno presso la biglietteria del Teatro Bobbio (tel. 040.390613/948471 - orari: 8.30-13.00; 15.30-18.30) o al TicketPoint di Corso Italia 6/C (tel. 040.3498276/3498277 - orari: 8.30-12.30; 15.30-19.00). Prevendita On Line: Circuito VIVATICKET by Charta (vivaticket.it).
Informazioni: 040.390613; contrada@contrada.it; www.contrada.it.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento