rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Altro successo

Parenzan travolge il resto del mondo, al torneo di Lasko è oro

Il diciottenne di Opicina è stato capace di battere chiunque, oro olimpico di Tokyo compreso. Il risultato all'interno di un torneo in cui il livello è paragonabile ad un campionato mondiale

Il triestino Matteo Parenzan regala all'Italia l'ennesima medaglia, questa volta d'oro. Nella spedizione tricolore che ha gareggiato all'Ittf Slovenia Para Open a Lasko, il diciottenne di Opicina ha letteralmente dominato un torneo a fattore 40, spessore simile a quello di un Mondiale e che vede la presenza di numerosi campioni. Parenzan ha trionfato in classe 6, prevalendo per 3-0 (11-3, 11-6, 14-12) sul thailandese Rungroj Thainiyom e bissando il primo posto ottenuto a fine marzo al Costa Brava Spanish Para Open. Imponendosi nel primo parziale, nel secondo ha recuperato da 1-3 e dal 5-5 ha piazzato un break irresistibile. Nel terzo è risalito da 1-4 a 5-5, è tornato sotto e ha annullato quattro set-point (7-10 e 11-12). Prima di aver mancato un match-point (11-10), la gioia è giunta al secondo (13-12). Parenzan è stato capace di eliminare il greco Georgios Mouchthis, lo spagnolo Alvaro Valera, (numero uno al mondo). Inoltre, il triestino si è imposto nel girone contro l'oro olimpico Ian Philip Seidnfeld. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parenzan travolge il resto del mondo, al torneo di Lasko è oro

TriestePrima è in caricamento