Il triestino Matteo Parenzan conquista l'oro in Repubblica Ceca

L'atleta paralimpico di tennistavolo del Kras di Sgonico trionfa al torneo internazionale svoltosi a Ostrava. In classe 6 Matteo ed il romeno Bobi Simion si sono assicurati il primo posto nel gruppo, grazie ai 2-0 sugli slovacchi e sui giapponesi

Matteo Parenzan

Il triestino Matteo Parenzan, atleta paralimpico di tennistavolo del Kras di Sgonico, ha conquistato la medaglia d'oro a squadre al torneo internazionale che si è svolto a Ostrava in Repubblica Ceca dal 6 al 8 settembre 2019.

Il triestino Matteo Parenzan sul tetto d'Europa del ping pong

In classe 6 Matteo ed il romeno Bobi Simion si sono assicurati il primo posto nel gruppo, grazie ai 2-0 sugli slovacchi e sui giapponesi. In semifinale hanno vinto per 2-0 sullo svizzero e sul russo ed in finale hanno messo a tacere (2-0) le velleità del britannico e del francese.  Matteo si è preso la soddisfazione in più vincendo 3 set a 0 nel singolo contro l'inglese con la quale non aveva mai vinto. Matteo ora sarà in partenza sabato 14 settembre alla volta della Svezia per partecipare con la nazionale italiana agli europei assoluti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

Torna su
TriestePrima è in caricamento