Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Max Pezzali, Riparte con il Tour dei Record: a Trieste mercoledì

Dopo 22 concerti sold out a novembre e dicembre, il “Max 20 Live Tour” è ripartito l’8 febbraio Max Pezzali, il cantante che forse più di tutti ha saputo scattare fotografie di intere generazioni con le sue canzoni e i suoi album, è pronto a...

Dopo 22 concerti sold out a novembre e dicembre, il "Max 20 Live Tour" è ripartito l'8 febbraio

Max Pezzali, il cantante che forse più di tutti ha saputo scattare fotografie di intere generazioni con le sue canzoni e i suoi album, è pronto a tornare in pista, o meglio sul paco, con il "Max 20 Live Tour", il tour dei record. Sono stati ben ventidue i concerti sold out fra novembre e dicembre, una richiesta continua di biglietti che ha convinto l'ex leader degli 883 a fissare otto nuove date, una nuova parentesi del tour che ha preso il via sabato 8 febbraio da Modena.

Due gli attesissimi appuntamenti che lo vedranno impegnato nel Nordest, il 12 febbraio al PalaTrieste di Trieste e il 18 febbraio al Pala Arrex di Jesolo. I biglietti per i due concerti sono ancora disponibili, per informazioni www.azalea.it.

Il "Max 20 Live Tour" segue la pubblicazione dell'album "MAX 20", da ben sette mesi in classifica, il settimo lavoro da solista e il diciassettesimo in carriera, pubblicato lo scorso 4 giugno, contenente 5 canzoni inedite, tra cui i fortunati singoli "L'universo tranne noi", "Ragazzo Inadeguato" e l'ultimo "I Cowboy non Mollano", attualmente in rotazione radiofonica e cliccatissimo sul web. Ad impreziosire ulteriormente il disco ben 14 duetti che coinvolgono i più grandi artisti della scena musicale italiana, tra cui Jovanotti, Eros Ramazzotti, Giuliano Sangiorgi, Cesare Cremonini, Claudio Baglioni, Elio, Davide Van de Sfroos e Antonello Venditti.

Max Pezzali, nato a Pavia nel 1967, è uno dei cantautori italiani più popolari e amati da un pubblico trasversale, capace di vendere oltre 7 milioni di dischi e di ottenere decine di riconoscimenti in carriera. Nei primi anni novanta si fa apprezzare sia per le sue doti vocali, sia per i testi scritti insieme a Mauro Repetto; un linguaggio semplice, ma diretto ed efficace, che contribuisce agli eclatanti successi dei dischi "Hanno ucciso l'uomo ragno", "Nord Sud Ovest Est", "La Donna il Sogno & il Grande Incubo", "La Dura Legge del Gol!". Chiusa l'esperienza con gli 883 Max intraprende il percorso solista con il primo disco "1 in +", anticipato dal singolo "Bella Vera", pubblicato nel 2001. Seguiranno il fortunato "Il Mondo Insieme a Te", "Tutto Max", "Time Out", "Terraferma", "Hanno Ucciso l'Uomo Ragno 2012" e "Max 20", appunto, che lo vede ora di nuovo in tour, per la gioia dei suoi tanti fan che lo accoglieranno numerosissimi anche a Trieste e Jesolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Max Pezzali, Riparte con il Tour dei Record: a Trieste mercoledì

TriestePrima è in caricamento