Sport

Medaglia di bronzo del Comune di Trieste al Circolo "Roberto Tommasi"

La cerimonia in Salotto Azzurro con il sindaco Dipiazza per l'assegnazione della Medaglia di bronzo del Comune di Trieste al circolo "Roberto Tommasi"

«Sono orgoglioso di consegnarvi questo riconoscimento e, assieme al vicesindaco Roberti, vi siamo e vi saremo sempre molto vicini.»

Con queste parole il sindaco Roberto Dipiazza ha conferito al Circolo ricreativo-sportivo della Polizia locale “Roberto Tommasi” la medaglia di bronzo del Comune, come segno di stima e apprezzamento per l'attività svolta in venti anni di vita. Alla semplice ma significativa cerimonia, svoltasi oggi (giovedì 22 dicembre) nel salotto azzurro del palazzo municipale, sono intervenuti anche il vicesindaco Roberti, il comandante della Polizia locale Sergio Abbate e il consiglio direttivo Circolo Tommasi con il presidente Massimiliano Pisani.

«Siete amati dalla gente ed è bello e positivo il rapporto che avete instaurato con la città» -ha proseguito Dipiazza- sottolineando il valore delle iniziative benefiche che legano il Circolo al suo territorio e alla popolazione. Un particolare plauso all'attività svolta dal “Tommasi” è stato fatto dal vicesindaco Roberti, che ha evidenziato tra l'altro la validità dell'iniziativa benefica “San Nicolò si mette in moto” (nata come il Circolo nel 1996) che ogni anno porta aiuti concreti (25 mila euro sono stati raccolti nell'ultima edizione) e sorrisi ai bambini delle case di accoglienza e della Fondazione Luchetta Ota D'Angelo Hrovatin.

«Il vostro -ha concluso Roberti- è sempre un aiuto concreto, trasparente, limpido». Parole di apprezzamento pure dal comandante Sergio Abbate, che ha ricordato lo “spirito di Corpo”, anche al di là e al di fuori del servizio, peraltro sempre ottimamente svolto, nonché la positiva “unità tra colleghi in servizio e in pensione”. Non ha caso -ha concluso il comandante Sergio Abbate- il “Circolo Tommasi” (che ricorda il collega Roberto Tommasi morto in un incidente di servizio) è un'istituzione che compare all'interno del nostro stesso regolamento.

«Siamo onorati per questo riconoscimento -ha detto il presidente Massimiliano Pisani- sottolineando come “una squadra è forte se c'è un grande spirito di gruppo» ed essere coesi contribuisce al bene di tutti. Pisani ha ricordato ancora l'opera avviata e proseguita dal 1996 al 2013 da Mario Vesnaver, storico presidente, “mente e anima” del Circolo Tommasi, leggendo anche un suo messaggio di gratitudine per un riconoscimento che premia la meritoria attività svolta e quella che verrà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medaglia di bronzo del Comune di Trieste al Circolo "Roberto Tommasi"

TriestePrima è in caricamento