rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Grande risultato

Ai mondiali di polizia brilla una stella triestina, Urbani tre volte oro nel nuoto

L'agente in forza alla Polizia Locale del comune di Trieste si trova nei Paesi Bassi dove ha sbaragliato quasi tutti. Solo nei 200 stile libero Urbani ha perso il gradino più alto del podio per cinque centestimi. Resta ancora la tre chilometri in mare

ROTTERDAM - Ai Campionati mondiali sportivi delle forze dell'ordine in scena a Rotterdam brilla una stella triestina. Marco Urbani, atleta del Circolo ricreativo e sportivo Tommasi della Polizia Locale giuliana, nel nuoto ha vinto praticamente tutto quello che c'era da vincere. Abbattendo quasi ogni record nella categoria over 35, è arrivato primo nei 1500 (miglior tempo assoluto), ha ottenuto l'oro nei 200 misti ed è salito sul gradino più alto del podio negli 800. Solo nei 200 stile libero Urbani è arrivato secondo. "E' stata una gara combattuta, persa per cinque centesimi - così il nuotatore - e dove tutti e due siamo andati sotto il record di categoria". Urbani deve affrontare l'ultima fatica. In programma c'è ancora la 3 chilometri in mare. 

Per affrontare la trasferta dell'agente di polizia municipale non sono stati utilizzati soldi pubblici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai mondiali di polizia brilla una stella triestina, Urbani tre volte oro nel nuoto

TriestePrima è in caricamento