Sport

Vittoria sofferta domenica per i Muli a Caneva contro i 29ers

Che la partita non sarebbe stata facile era già nelle previsioni. I pordenonesi erano reduci da una sconfitta contro i Sentinels in cui erano sotto di 7 punti fino a pochi giochi dalla fine del secondo quarto. Inoltre essendo l’ultima partita della stagione erano intenzionati a fare un bel regalo al pubblico di casa.
I triestini invece sono arrivati sul campo di gioco probabilmente con la testa più sui possibili futuri avversari nella corsa ai play off piuttosto che quelli in carne ed ossa che si trovavano difronte.

Mentre la difesa, pur concedendo qualche primo down, riusciva a contenere i giochi offensivi dei padroni di casa, l’attacco dei Muli arrancava a causa di blocchi lacunosi e qualche fallo di troppo. Come conseguenza le squadre vanno negli spogliatoi sullo 0 a 0.
Per fortuna i Muli restano concentrati sull'obbiettivo da raggiungere e alla fine del secondo drive del terzo quarto i triestini sbloccano il risultato con un pass in end zone di Sahsa Colautti per Nassim Djaba, che con la successiva trasformazione col calcio di Massimo Pecchi porta il punteggio sul 7 a 0.
Nel drive successivo i Muli segnano nuovamente su corsa con Gabriele Massaria portando il risultato sul 13 a 0 finale.

Discreta tutto sommato la prestazione della difesa che con gli intercetti di Marco Fagnini, Andrea Felician e Edgard Cavazos ed i sack di Leonardo Negro, Salvatore Ciolino, Leandro Candotto e Vito Zaccaria sono riusciti a limitare il quarterback pordenonese .
Il giudizio sull’attacco va rimandato invece alla prossima partita, la gara di Wild Card nella corsa ai Play Off, sperando che i componenti della offence blu oro si rendano conto che non ci sono successivi ricorsi in appello per dimostrare il valore di quello che doveva essere la punta di diamante della squadra in questo campionato di terza divisione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria sofferta domenica per i Muli a Caneva contro i 29ers

TriestePrima è in caricamento