Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Notte fonda al Rocco! Triestina sconfitta dal Fontanafredda 1-0: a rischio anche i play-out

La Triestina perde malamente compromettendo seriamente la situazione in classifica: non potrà infatti avere il fattore campo dalla sua ma, anzi, rischia la retrocessione diretta per la regola della differenza di otto punti

La Triestina perde malamente l'incontro con il Fontanafredda e compromette seriamente la situazione in classifica: non potrà infatti avere il fattore campo dalla sua ma, anzi, rischia la retrocessione diretta per la regola della differenza di otto punti (con il Giorgione sono attualmente 7). I ragazzi di Gagliardi si sono battuti con volontà, giocando a sprazzi anche discretamente ma non sono stati aiutati nè dalla fortuna (palo di Proia sul punteggio di 0-0) nè dalle decisioni del signor Colinucci di Cesena, che non ha concesso un calcio di rigore all'Unione ed ha espulso Piscopo al 34° per somma di ammonizioni (la seconda senz'altro eccessiva). Disperata la situazione per l'alabarda, costretta a fare risultato pieno a Legnago facendo a meno del capitano.

PRIMO TEMPO

Al 3° minuto si fa vedere il Fontanafredda con un cross dalla sinistra effettuato da Florean: deviazione di prima intenzione fuori di poco. Di seguito due calci d’angolo per i rossoalabardati, senza esito. Al 9° ancora Fontanafredda pericoloso con un tiro di Alcantara, bloccato a terra da Di Piero. Un minuto dopo ci prova l’Unione con un tiro da fuori di Spadari, alto sopra la traversa. 13°: Triestina sfortunata con un tiro di Proia calciato dal dischetto che colpisce il palo alla destra di Onnivello e attraversa tutta l’area di porta prima di venir bloccata dal portiere ospite. Triestina attiva in questi primi quindici minuti. 25°: bella azione della squadra rossoalabardata conclusa da un cross di Bedin: il portiere in uscita anticipa di un soffio Proia, ben appostato al centro dell’area. Al 39° Fontanafredda in vantaggio con Gargiulo, che ribadisce in rete al termine di un’azione iniziata con l'attaccante in dubbia posizione di fuorigioco. Un minuto dopo atterramento in area di Rocco, non sanzionato dall’arbitro con il calcio di rigore.  Ammonito Piscopo per gioco scorretto e nervosismo in campo e sugli spalti. Al 46° l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

Gagliardi fa entrare Milicevic al posto di Gusella. Al 2° minuto appoggio di Proia per Milicevic, il cui tiro èalto sopra la traversa. Al 6° ammonito Nastri per fallo su Proia. All’8° ospiti pericolosi con un tiro di Florean, alto sopra la traversa. Al 10° gran conclusione di Proia, destinata all’incrocio dei pali: Onnivello ci arriva e devia in angolo. Due minuti dopo bella triangolazione alabardata nell’area ospite,conclusa con un piattone di Bedin che finisce sul fondo. Al 17° la Triestina sostituisce Manzo con Giordano. Al 26° Triestina vicina al pari con un tiro di Rocco, purtroppo tirato d’esterno, che esce sul fondo. Al 28° il Fontanafredda sostituisce Gargiulo con Salvador. Al 31° ammonito Tonizzo per ostruzione su Proia. Al 32° la Triestina sostituisce Proia con Aquilani: perplessità dalla tribuna. Al 34° Triestina in dieci: incomprensibile  ammonizione per Piscopo che era già stato ammonito e che deve quindi abbandonare la partita. Al 37° ancora Onnivello protagonista con una deviazione in angolo. Sugli sviluppi del corner contropiede  del Fontanafredda (3 contro 1) sprecata dagli ospiti. Al 40° ammonito anche Giannetti per una brutta entrata su Alcantara. 44° il Fontanafredda sostituiscono Tonizzo con Tellan. 48°: calcio di punizione da posizione interessante ma il tiro morbido di Rocco esce sul fondo. Al 50° l’arbitro fischia la fine dell’incontro: festeggiamenti per gli ospiti, ai quali manca un punto per la salvezza diretta. Curva Furlan che chiede a gran voce "Pontrelli vattene!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte fonda al Rocco! Triestina sconfitta dal Fontanafredda 1-0: a rischio anche i play-out

TriestePrima è in caricamento