Nuoto: Dino Schorn primo assoluto ai campionati italiani

Lo specchio acqueo antistante lo stabilimento balneare Teatro del Mare di Piombino è stato la cornice dei campionati italiani Uisp in acque libere. Le prove in programma erano tre: i 2000 e i 3000 metri per agonisti e master, i 1000 metri per la categoria Esordienti.

Dino Schorn - M50 della Tergeste Nuoto - è giunto al traguardo al primo posto assoluto in entrambe le gare, sempre precedendo l' M40 toscano Diego Taddei. L'allievo di Gianni Butera continua la striscia di vittorie consecutive dopo San Terenzo 2008, Castellabate 2009, Manfredonia 2010 e Livorno 2013.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa era l'ultima gara per Dino che ora sta focalizzando l'attenzione sugli allenamenti in vista dei Campionati Europei master - appuntamento clou della stagione estiva - che inizieranno il 2 settembre a Kranj (Slovenia) per le gare in vasca e al lago di Bled per le prove in acque libere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

  • Nuovo Dpcm: le reazioni della politica locale

  • Nuova stretta in Slovenia dopo boom di contagi: chiudono anche i comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento