Sport

Nuoto paralimpico: pioggia di medaglie dalle rossoalabardate Marchi e Frandoli

Sono state 450 le iscrizioni alla gara e 57 le società partecipanti tra cui l'Adus Triestina Nuoto

Dal 14 al 16 luglio si sono svolti a Lodi i 40° campionati Italiani assoluti estivi di nuoto paralimpico, 450 iscrizioni gara, 57 le società partecipanti tra cui l'Adus Triestina Nuoto. Ai blocchi di partenza atleti da tutta Italia tra cui le stelle del nuoto paralimpico di Rio 2016 presenti per contendersi i titoli di fine stagione in vista sia delle convocazioni per i campionati del Mondo che si svolgeranno a Città del Messico dal 30 settembre al 6 ottobre che per i Giochi Paralimpici in programma a Genova dal 9 al 15 ottobre. Una kermesse di livello altissimo con 3 Record del Mondo, 1 Primato Europeo, 25 Record Assoluti e 24 di Categoria.

Presenti le atlete paralimpiche Giorgia Marchi, categoria S14 e Jasmin Frandoli, categoria S3. Jasmin Frandoli rientra a Trieste con 2 medaglie di bronzo nei 100 stile e nei 50 dorso, Giorgia Marchi conquista 3 medaglie d'oro nei 100 stile, 100 dorso e 100 rana e partecipa per la prima volta a tutte e 3 le finali open concludendo con un quinto e un sesto posto assoluto.

IMG_20170716_113817-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto paralimpico: pioggia di medaglie dalle rossoalabardate Marchi e Frandoli

TriestePrima è in caricamento