menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo tecnico per la Libertas Simagas in B1, arriva Marco Gaspari (ex Piacenza di A1)

Simpatica presentazione nella sede Libertas presso il Centro Commerciale Il Giulia per quella che sarà la stagione 2016-'17

L’entusiasmo per la futura, importante annata in serie B1 femminile è amplificato dal nome della nuova guida biancorossa: in panchina detterà gli ordini niente meno che Marco Gaspari, 33enne tecnico anconetano, reduce dalla finale scudetto dello scorso anno con la Nordmeccanica Piacenza e con alle spalle già numerose stagioni in serie A. Tecnico serio e preparato, Gaspari ha sposato la causa Libertas Simagas, accettando il corteggiamento e  le garanzie della società sangiovannina. Che con il tecnico marchigiano ha sulla rampa di lancio un progetto triennale che spazia dalla serie B1 a tutto il movimento giovanile.

Simpatica presentazione nella sede Libertas presso il Centro Commerciale Il Giulia per quella che sarà la stagione 2016-’17: un folto pubblico che ha sfidato la calura per stringersi attorno alla novità dello staff tecnico biancorosso. Gaspari ha fatto fin da subito capire le proprie intenzioni: lavoro, lavoro e ancora lavoro.  Con tanta dedizione al lavoro in palestra e un occhio alle giovani, futuro del volley locale e nazionale.

A completare lo staff, il ritorno di una vecchia conoscenza in casa Libertas: quel Senad Begic che aveva trascinato 2 anni fa la neopromossa compagine biancorossa ad un torneo esaltante e fino ai play-off promozione. Begic torna dunque in casa Libertas,  coadiuvato dai nomi di Gennaro Visciano e Dolores Cocolo, ma l’organico completo degli allenatori e dei preparatori dovrà ancora essere definito ulteriormente.  Note liete dunque per una società che si affaccia sul massimo palcoscenico della B nazionale, in quella B1 che da tantissimi anni mancava a Trieste.  Gaspari il fuoriclasse a sorpresa, Begic il gradito ritorno: ora lasciamoli riposare e da agosto vi diremo di più sull’ inizio preparazione della compagine di B1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento