menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggi alla Minerva: " la Vigna dell'Imperatrice Romana "

Martedì 15 novembre alle 18, nella sala di lettura della Libreria Minerva di via san Nicolò 20 (Trieste), lo scrittore Alojz Rebula presenterà due nuove opere, la raccolta di novelle "La vigna dell’imperatrice romana" (Edizioni Mladika) e il...

Martedì 15 novembre alle 18, nella sala di lettura della Libreria Minerva di via san Nicolò 20 (Trieste), lo scrittore Alojz Rebula presenterà due nuove opere, la raccolta di novelle "La vigna dell'imperatrice romana" (Edizioni Mladika) e il romanzo "Notturno per l'Isonzo" (Edizioni San Paolo).
All'incontro parteciperanno la curatrice della raccolta di novelle Marija Pirjevec, il giornalista Alessandro Mezzena Lona, Bo?o Rustja autore della postfazione per il romanzo, la traduttrice di entrambi i volumi Martina Clerici, e i rappresentanti delle due case editrici. I libri
"La vigna dell'imperatrice romana" comprende dodici novelle e prose brevi, pubblicate in tre distinte raccolte: "Vinograd rimske cesarice" ("La vigna dell'imperatrice romana") in cui sono raccolti i suoi scritti giovanili, ambientati per lo più sul Carso triestino dal periodo tra le due guerre al secondo dopoguerra; "Snegovi Eden" ("Le nevi dell'Eden"), caratterizzato da tematiche esistenziali e meditazioni sulla letteratura, e "Arhipelag" ("Arcipelago"), incentrato su momenti significativi del cammino storico e spirituale del popolo sloveno dalle origini ad oggi.
Nel romanzo "Notturno sull'Isonzo", che si ispira alla vita di un sacerdote realmente esistito, Rebula descrive il destino che investì tanti preti sloveni, vittime dei totalitarismi del secolo scorso: il protagonista è dapprima incalzato dai fascisti in casa propria, confinato in Italia, rinchiuso in un lager nazista, infine, nel dopoguerra, assassinato brutalmente dai comunisti.
L'autore Alojz Rebula, una delle voci più eminenti della letteratura slovena contemporanea, autore di oltre una quarantina di novelle, racconti, romanzi, testi teatrali, diari e saggi, scritti in un lasso di tempo che va dalla metà del Novecento ad oggi, è tuttora quasi sconosciuto al pubblico italiano.

per ulteriori informazioni:
libreria minerva
via san nicolò 20
34121 trieste
telefono 040-369340
libreria.minerva@tiscali.it
www.libreria-minerva.it


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento