Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Il San Luigi piange "nonno" Ottavio, l'istruttore che spiegava il calcio ai più piccoli

E' morto a 78 anni Ottavio Dandri, allenatore della storica società biancoverde. Amava definirsi "istruttore" e aveva regalato il suo tempo ai più piccoli per moltissimi anni. Ezio Peruzzo, presidente: "Lo ricorderemo per sempre"

"Con immenso dolore e profonda gratitudine l'Associazione Sportiva Dilettantistica San Luigi Calcio saluta Ottavio Dandri che ci ha lasciato questa notte". Con queste parole la storica società biancoverde di via Felluga ha diffuso la notizia della morte di "nonno Ottavio", istruttore di calcio che "è stato per anni maestro di calcio per tutti i bambini" e che è deceduto all'ospedale di Cattinara all'età di 78 anni. 

"Ascoltava tutti"

"Ottavio è stato uno dei pochi sanluigi doc a rimanere con noi per circa 40 anni - ha affermato Ezio Peruzzo, presidente dei biancoverdi - anche perché era convinto che la squadra dovesse avere un impianto rionale. E' stato sempre partecipe, fino agli ultimi giorni, quando veniva in campo e si sedeva, appoggiato al suo bastone, ascoltando tutti, dai bimbi dei Primi calci fino a quelli della prima squadra". 

"Credeva nel San Luigi"

La notizia della sua scomparsa ha "scioccato tutti quanti", anche per il fatto che, al di là di qualche acciacco, sembrava che Dandri non soffrisse di particolari problemi di salute. "Lo conoscevano tutti - ha continuato Peruzzo - ed era una di quelle persone che credevano nel San Luigi. In quattro decenni saranno stati migliaia i ragazzini passati attraverso i suoi insegnamenti". 

I funerali 

"Aveva sempre preferito rimanere nella scuola calcio con i più piccoli, anche se le sue capacità avrebbero potuto portarlo ad ambire qualcosa di diverso" così ha riferito un portavoce biancoverde. Da quest'anno Dandri aveva declinato il ruolo di responsabile della Scuola calcio di via Felluga, rimanendo però all'interno dello staff fino all'ultimo. "Non so ancora in quale modo - ha concluso Peruzzo - ma sono sicuro lo ricorderemo con un'iniziativa particolare". I funerali, ai quali presenzierà anche la società biancoverde, si svolgeranno nella chiesa di San Luigi giovedì 9 gennaio alle 10.30. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Luigi piange "nonno" Ottavio, l'istruttore che spiegava il calcio ai più piccoli

TriestePrima è in caricamento