Sport

Pallacanestro Femminile, successo di prestigio per l'Interclub Muggia a Lubiana 

Ora per le rivierasche tanto lavoro in palestra in vista dell'esordio di domenica 2 ottobre a Bolzano

Serie B: successo di prestigio per le rivierasche a Lubiana 

Jezica – INTERCLUB 62-64 (13-15;19-28;34-46)

Vittoria di assoluto prestigio per l'Interclub nella gara disputata ieri pomeriggio a Lubiana contro lo Jezica, formazione militante nella massima divisione slovena, il punteggio finale ha visto infatti prevalere le muggesane per 64-62 con le ospiti a raggiungere un vantaggio massimo di 16 lunghezze. Dopo un primo quarto pressochè equlibrato, nel secondo periodo le rivierasche prendono il largo soprattutto grazie ad una buona intensità difensiva a fare la differenza sulle padrone di casa in difficoltà nel trovare valide soluzioni al tiro. Al rientro dagli spogliatoi la sostanza non cambia con Muggia a mantenere il pallino del gioco sulle avversarie anche se tra le note negative c'è da rimarcare l'infortunio al polpaccio accorso a Cumbat costretta ad abbandonare il parquet. Nell'ultimo periodo, causa stanchezza dovuta soprattutto ai carichi di lavoro svolti in questa prima parte di stagione, le avversarie accorciano punto su punto sino a trovare il sorpasso ma Trimboli sul finire del match trova il canestro decisivo che porta la vittoria in favore di Muggia. Un test che ha fornito dei segnali positivi a poco meno di una settimana dall'inizio del campionato dove il tecnico rivierasco ha schierato ben 4 atlete provenienti dall'under 18 ricevendo utili indicazioni. Buona la fluidità in attacco mentre in difesa c'è ancora qualcosa da registrare sul pressing. Ora per le rivierasche tanto lavoro in palestra in vista dell'esordio di domenica 2 ottobre a Bolzano (palla a 2 fissata alle ore 18) con l'inframezzo di un'amichevole in programma giovedì 29 settembre al PalAquilinia contro la Sgt.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Femminile, successo di prestigio per l'Interclub Muggia a Lubiana 

TriestePrima è in caricamento