rotate-mobile
Sport

Pallacanestro Trieste 2004-Centrale del Latte Brescia 81-87: la cronaca.

22.25 - la cronaca dell'incontro perso dai biancorossi contro la quadrata formazione lombarda.

PRIMO QUARTO

Trieste parte con Fossati, Tonut, Grayson, Candussi ed Holloway; Brescia replica con Fernandez, Cittadini, Loschi, Nelson e Brownlee.

Quatto a zero iniziale per gli ospiti con Fernandez e Brownlee; per Trieste rompe il ghiaccio Grayson. Qualche pallone di troppo perso in attacco dai biancorossi consente alla Leonessa Brescia un primo allungo. Gli ospiti mantengono 7 punti di vantaggio (8-15), che diventano 4 grazie alla tripla di Grayson. Tonut stenta ad entrare in partita (due punti e tre palle perse) e gli ospiti chiudono il periodo avanti 24-18.

SECONDO QUARTO

I lombardi mantengono il vantaggio con Alibegovic mentre è Holloway a tenere Trieste in linea di galleggiamento. I biancorossi con Prandin ed ancora Holloway rientrano fino al -4 (28-32) ma Brescia accelera piazzando un parziale di 12-2 con qualche palla persa ed una difesa non impeccabile. Led due squadre vanno al riposo con il massimo vantaggio esterno (32-49).

TERZO QUARTO

L’inerzia della partita rimane saldamente in mano alla Centrale del Latte Brescia che riesce a neutralizzare tutti i tentativi dei biancorossi di recuperare il punteggio. Cittadini viene cercato e trovato con troppa facilità sotto i tabelloni ed in varie occasione i ragazzi di Dalmasson lasciano seconde opportunità di tiro agli ospiti. Alla fine del terzo quarto Brescia in vantaggio 51-70.

QUARTO QUARTO

Benevelli ed Alibegovic confezionano il massimo vantaggio esterno (51-74) ed è qui che inizia la riscossa biancorossa: 7-0 firmato Tonut; l’ex Benevelli realizza 4 punti per i suoi mentre dall’altra parte Carra infila la tripla del -15 (63-78). Ancora un break triestino di 9-0 con Fossati e Tonut: biancorossi a -8 ed il PalaTrieste è caldissimo (70-78). Benevelli e Brownlee tengono a distanza i ragazzi di Dalmasson che con Carra ed ancora Tonut riescono a ridurre ulteriormente lo svantaggio (77-82). La Leonessa Brescia rimane lucida dalla linea di tiro libero con Nelson e Fernandez e blocca tutti i tentativi di recupero di Trieste, vincendo 87-81.

Per Trieste consueta brillante prestazione per Holloway (21 punti e 17 rimbalzi); per Tonut tre quarti in ombra (7 punti complessivi) ed un quarto quarto esplosivo (venti punti). Anche questa sera partita incolore per Grayson, che aveva iniziato in maniera convincente ma che è stato successivamente tenuto in panchina per un lungo tratto di partita.

Per gli ospiti la maggior parte dei punti sono equamente ripartiti: 16 punti per Benevelli, 15 per Nelson e 14 per Fernandez, Alibegovic e Brownlee.

Domenica prossima impegnativa trasferta per la Pallacanestro Trieste che si recherà a Napoli per affrontare la Givova.      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Trieste 2004-Centrale del Latte Brescia 81-87: la cronaca.

TriestePrima è in caricamento