rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sport

Pallacanestro Trieste 2004-Tezenis Verona 26-39 a metà gara

18.50 - Contratta la squadra di Dalmasson con scarse percentuali al tiro

Dopo un precampionato chiuso senza sconfitte inizia per la Pallacanestro Trieste 2004 il campionato 2015/2016  inizia con l’avversario sulla carta tra i più forti del girone A2 Est, vale a dire quella Tezenis Verona che ha condotto lo scorso anno tutto il campionato, facendosi eliminare nel turno di playoff promozione - quarti di finale – dalla Moncada Agrigento. Prima della gara è stata consegnata una targa ricordo all’”inossidabile” Luigi Farci, accompagnatore della squadra già nei mitici anni ’70 dell’Hurlingham e di Gianfranco Lombardi. Circa 3000 gli spettatori presenti al PalaTrieste con rappresentanza di tifosi ospiti.

Trieste cosretta ad inseguire nel primo quarto va sotto anche di 10 punti ma nel finale con due triple ricuce fino al -4 (17-21). Nel secondo quarto l'inerzia del gioco rimane sempre in mano alla formazione veneta, che chiude il quarto avanti 39 a 26. Per Trieste 4 punti di Coronica, Pecile e Zahariev mentre per Verona 14 punti di Cortese, 7 di Chikoko e Spanghero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Trieste 2004-Tezenis Verona 26-39 a metà gara

TriestePrima è in caricamento