L'Alma si aggiudica gara-1 dei playoff superando la Remer Treviglio 88-83 (FOTO)

Matteo Da Ros, con i suoi 27 punti, ha contribuito in maniera determinante a questa fondamentale vittoria

1° maggio 2017: il momento è arrivato! Si è disputata gara 1 degli ottavi dei playoff di Serie A2 Citroën tra l’Alma Pallacanestro e la Remer Treviglio. Davanti a poco più di 5000 spettatori compresa una ventina di tifosi ospiti l’Alma ha avuto la meglio sulla formazione lombarda per 88-83 al termine di una gara tirata per tutti e quaranta i minuti, con la tifoseria organizzata che ha saputo trascinare anche il pubblico delle tribune, superando le recenti incomprensioni. Per coach Vertemati esordio in sala stampa con elogio alla formazione triestina ed allo spettacolo che hanno prodotto le due squadre in un palazzo splendido che ha spinto i propri beniamini verso la vittoria. La sua squadra è uscita sconfitta ma comunque ha fornito spunti positivi in vista di gara 2. Per coach Dalmasson gara combattuta, come doveva peraltro essere, e molto importante in tema di contenuti. Cavaliero ha dato un importante contributo in questo tipo di partite, dove le rotazioni sono più fondamentali rispetto alle gare di stagione regolare; è per questo che faccio giocare chi vedo veramente pronto. Il tabellino parla di uno strepitoso Da Ros, autore di 27 punti conditi con 9 rimbalzi e 5 assists. Seguono Parks con 18 punti  ed un positivo esordio di Cavaliero con 12 punti e 4 assists. Per gli ospiti, oltre ai 26 punti di Sollazzo, da segnalare i 13 punti di Pierpaolo Marini e i 12 punti rispettivamente di Rossi e Sorokas

PRIMO QUARTO

L’Alma è partita con Parks, Bossi, Green, Da Ros e Cittadini; la Remer ha risposto con Sorokas, Marino, Marini,  Rossi e Sollazzo. Ha rotto il ghiaccio Green con un recupero di un rimbalzo con schiacciata, ha risposto subito Sorokas. Primo tentativo di fuga lombarda con un parziale di 5-0 firmato Marino e Sollazzo. Parks ha ricucito con canestro+fallo. Quarto combattuto e giocato punto a punto. A tre minuti dalla fine del quarto Dalmasson ha gettato nella mischia Cavaliero che si è subito presentato con due bombe ed un parziale di 6-0 che ha dato il +5 per l’Alma (24-19 ). Treviglio è tornato sotto con il libero messo a segno da Marino e il canestro di Nwohuocha. Alla prima sirena Alma in vantaggio 24-22.

SECONDO QUARTO

Inizio secondo Matteo (Da Ros): sette punti consecutivi per il numero 20 biancorosso al quale ha risposto solamente Mezzanotte; primo buon vantaggio per Trieste (31-24). Immediata la reazione di Treviglio con un controbreak di 9-0, con Marini e Sollazzo che però hanno fallito entrambi il libero supplementare. L’incontro è proseguito con grande determinazione dei ragazzi di Dalmasson: nuovo parziale biancorosso (12-2), aperto dai tre liberi di  Cavaliero e chiuso dalla tripla di Parks (43-35). Percorso netto dalla lunetta per Marino, Marini e Sorokas ma neanche Da Ros è stato da meno, chiudendo con canestro da sotto più libero supplementare, mandando le due formazioni a riposo sul punteggio di 50-41.

TERZO QUARTO

Ripresa del gioco interpretata al meglio dai biancoblu lombardi, con Sollazzo che ha segnato da tutte le posizioni: nuovo vantaggio esterno (53-55). Partita in assoluto equilibrio: ogni tentativo di allungo di una squadra ha comportato l’immediata risposta da parte degli avversari. Le due compagini si trovano in perfetta parità (67-67) quando mancano 10 minuti al termine.

QUARTO QUARTO

Cittadini ha risposto a Sollazzo mentre per Treviglio Rossi ha trovato importanti canestri, rispondendo a Da Ros. Di marca statunitense (Parks & Green) il parziale di 8-2 con tripla di Jordan che ha fatto esplodere l’Alma Arena (83-77 a 1.40 dalla fine con tutto il pubblico in piedi). Ultimo minuto interminabile con il Pec che, alternando un libero realizzato ad un libero segnato, ha creato apprensione tra i caldi tifosi biancorossi; Treviglio si  è avvicinata con due liberi di Rossi regalati complice un ingenuo fallo commesso da Parks (86-83). È stato infine Green, perfetto questa volta dalla lunetta, a mettere il sigillo a questa sofferta vittoria. Arrivederci tra 48 ore per gara 2.  

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento