Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Pallacanestro Trieste-Sigma Barcellona 79-76. La Cronaca

Dopo la rocambolesca ma meritata vittoria esterna a Torino, la Pallacanestro Trieste fa ancora una vittima illustre superando nel finale la Sigma Barcellona, che ha condotto per buona parte della gara. Davanti a poco meno di tremila spettatori...

Dopo la rocambolesca ma meritata vittoria esterna a Torino, la Pallacanestro Trieste fa ancora una vittima illustre superando nel finale la Sigma Barcellona, che ha condotto per buona parte della gara. Davanti a poco meno di tremila spettatori la squadra biancorossa ci ha creduto fino alla fine, raggiungendo i siciliani nel finale e mantenendo lucidità nel concitato ultimo minuto di gara. Ancora una volta determinante la prestazione di capitan Carra, autore di 20 punti ed 80% al tiro, seguito da Ruzzier, autore di 19 punti. Anche Diliegro si è battuto su ogni pallone: otto rimbalzi e 15 punti. Per gli ospiti 20 punti di Collins decisivo - in negativo - nel finale di gara con un imperdonabile errore da sotto canestro ed una palla persa per infrazione di passi.

PRIMO QUARTO

La Pallacanestro Trieste si schiera con la difesa individuale; ai canestri di Carra ed Harris risponde Filloy con due triple. Trieste si mantiene in scia della squadra gialloblu ma alla fine del quarto subisce un parziale di 10-0 prodotto dalla premiata ditta Collins & Young. Il periodo si chiude con vantaggio esterno: 21-14.

SECONDO QUARTO

Rompe il ghiaccio Ruzzier con una tripla ed è il giovane play triestino a tenere la squadra in partita, realizzando complessivamente tredici punti consecutivi per Trieste; la Sigma è pero implacabile dall'arco e mantiene un vantaggio di 7-9 punti, fino al +13 esterno a mezzo minuto dall'intervallo lungo. Il 5-0 di Carra degli ultimi 20 secondi ricuce parte dello svantaggio: biancorossi a -8 a metà gara (35-43)

TERZO QUARTO

Trieste, grazie a Diliegro e Carra recuperano pian piano lo svantaggio; sono due triple del capitano a riportate Trieste a -2 (52-54) ma non riesce a ribaltare l'inerzia della gara, anche a causa di alcune decisioni arbitrali che fanno arrabbiare il pubblico triestino. I siciliani scappano nuovamente con un parziale di 11-0 firmato Fantoni-Young. Bomba di Hoover ed il quarto si chiude con Barcellona sempre in vantaggio (55-61).

QUARTO QUARTO

Dopo i due punti di Collins Trieste piazza un parziale di 7-0 (tripla di Tonut, Diliegro e Ruzzier) e si riporta ad un solo punto dai siciliani. Barcellona tiene dietro i ragazzi di Dalmasson; ad un minuto e mezzo dalla fine l'episodio chiave della partita: Collins recupera palla e fugge in contropiede ma sbaglia clamorosamente l'appoggio a canestro; rimbalzo di Ruzzier e tripla del pareggio di Carra (73-73) che fa esplodere il PalaTrieste. Ultimi sessanta secondi interminabili - tre timeout chiamati negli ultimi quattordici secondi di gara - con Trieste più fredda dalla linea della carità. Gli ultimi liberi di Maresca escono ed il rimbalzo difensivo di Harris chiude la partita con la vittoria dei biancorossi 79-76.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Trieste-Sigma Barcellona 79-76. La Cronaca

TriestePrima è in caricamento