Sport

Pallacanestro Trieste, tra nuovi Arrivi, Amichevoli e Commemorazioni dell'"Alabarda"

Si festeggeranno i 35 anni della società cestistica triestina prima del match pre-campionato contro il Reggio Emilia «La Pallacanestro Trieste 2004 è lieta di comunicare il raggiungimento dell'accordo che legherà l'atleta Ryan Hoover alla squadra...

Si festeggeranno i 35 anni della società cestistica triestina prima del match pre-campionato contro il Reggio Emilia

«La Pallacanestro Trieste 2004 è lieta di comunicare il raggiungimento dell'accordo che legherà l'atleta Ryan Hoover alla squadra biancorossa, per la stagione agonistica 2013/14 di LNP Gold».

Il giocatore, play/guardia di 187 cm, classe 1974, nativo dell'Illinois e in possesso del passaporto belga, è un veterano dei campionati italiani avendo già vestito in passato le maglie di Cantù, Teramo e Pesaro nella massima serie, nonché quelle di Montecatini, Capo D'Orlando, Pavia, Ferrara e Jesi in Legadue.

Nell'ultima stagione con la casacca marchigiana della Fileni BPA, Hoover ha collezionato una media di 10.8 punti e 3 assist a partita in poco più di 30 minuti di utilizzo, con il 46% nel tiro da tre punti e con un eccellente 92% dalla linea di tiro libero.

Questa settimana, sabato 28 settembre, verrà anche commemorata, per i suoi 35 anni, l'Alabarda, storica società cestistica cittadina nata il 1° settembre 1976. Sorta dalle ceneri dell'Italsider, grazie agli sforzi dell'allora Presidente Simoncelli e di altri ben conosciuti personaggi del basket triestino del tempo, l'Alabarda seppe catalizzare l'attenzione dell'ambiente cestistico di quel periodo, con giocatori quali Alberto Tonut, Fabrizio Zarotti, Sergio Palombita, Walter Forza, Sergio Dalla Costa e tanti altri. Tale realtà trovò poi in ambito femminile anche una storica promozione in serie A, con lo sponsor del Bottegone della Pelliccia. All'Alabarda verrà dedicato il pre-partita di questa sera al PalaTrieste, prima dell'incontro amichevole tra Pallacanestro Trieste 2004 e Grissin Bon Reggio Emilia: i protagonisti del passato sfileranno infatti sul parquet dell'impianto di Valmaura, per un breve saluto al pubblico giuliano.

Foto Nicolò Carranti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Trieste, tra nuovi Arrivi, Amichevoli e Commemorazioni dell'"Alabarda"

TriestePrima è in caricamento