rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Di cuore

La Pallacanestro Trieste è viva, Bossi e Campogrande firmano la vittoria contro Verona

I primi due quarti non sono mai in discussione. Nella terza frazione gli uomini di Legovich sbandano e Verona si porta fino al punto a punto. Nell'ultimo quarto è un testa a testa, con i biancorossi che strappano la vittoria. Tutto il palazzo in piedi a fine gara. Gli scaligeri retrocedono. Sei uomini in doppia cifra

TRIESTE - Un instancabile sesto uomo, le “bombe” di Campogrande e Bossi, e sei uomini in doppia cifra tengono viva la Pallacanestro Trieste che batte Verona per 85 a 77 e rimane agganciata al treno per rimanere in serie A, in vista dell'ultima giornata di campionato. Gli uomini di Legovich conducono le danze senza grossi problemi per i primi due quarti, ma sbandano nella terza frazione di gioco permettendo agli scaligeri di portarsi fino al 60 pari. L’ultimo quarto è un punto a punto che il pubblico dell’Allianz Dome vive con sentimenti contrastanti. Finisce con tutto il palazzo in piedi a fischiare sulle giocate della Tezenis e a cantare “resteremo in serie A". Una vittoria di cuore, per sperare ancora, per restare nella massima serie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallacanestro Trieste è viva, Bossi e Campogrande firmano la vittoria contro Verona

TriestePrima è in caricamento