Pallamano Trieste, partita la stagione del cinquantenario

La squadra è ancora una volta agli ordini di Andrea Carpanese. Importanti innesti dei nuovi Dušan Fidel e Milan Filic, rispettivamente dalla Slovenia e dalla Serbia. A settembre trasferta a Gaeta

foto ufficio stampa PT

La Pallamano Trieste ha ufficialmente avviato la stagione 2019/2020 radunandosi lunedì 29 Luglio al Palachiarbola per iniziare la preparazione atletica disegnata da Sergej Sain. La stagione rappresenta un traguardo importante per la società che, nel 2020, festeggerà il cinquantesimo anniversario dalla sua fondazione.

La squadra è ancora una volta agli ordini di Andrea Carpanese e vede il ritorno dell’italo-francese Luca Bellomo, ala destra classe ‘93. A supportare la rosa ci sono inoltre due giocatori stranieri in prova: dalla Slovenia Dušan Fidel, centrale /terzino sinistro classe ‘92 e dalla Serbia Milan Filic terzino destro, classe ‘85.
Coach Carpanese parla di un ritorno in campo “stimolante”, alle prese di una preparazione “lunga e intensa” che parte con una settimana di carico dal punto di vista atletico, per poi spostare il focus verso un carico tecnico e tattico.

A completamento di questo programma si affiancheranno successivamente delle amichevoli per arrivare preparati alla prima partita di campionato, sabato 7 Settembre in trasferta a Gaeta che, sempre secondo il coach, servirà “per vedere di che pasta siamo fatti”. Importanti anche le parole del consigliere e sponsor Michele Semacchi, secondo cui avviare la stagione 2019/20 e poter parlare del cinquantenario della società, è già un grande successo. Inoltre, “ci sono segnali molto positivi” riguardo l’avvio del campionato che portano ad avere molta fiducia verso la squadra.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento