rotate-mobile
Sport

Pallamano Trieste a Valanga su Emmeti Group, Travolta 37-20

Larga vittoria della Pallamano Trieste che si sbarazza facilmente della formazione veneta dell’Emmeti Group di Mestrino (PD). Partita già segnata a metà della prima frazione, con i ragazzi di Oveglia avanti 9-3 e decisamente chiusa alla fine del...

Larga vittoria della Pallamano Trieste che si sbarazza facilmente della formazione veneta dell'Emmeti Group di Mestrino (PD). Partita già segnata a metà della prima frazione, con i ragazzi di Oveglia avanti 9-3 e decisamente chiusa alla fine del primo tempo, con i triestini in vantaggio di tredici reti (20-7). Nel secondo tempo Oveglia ha dato spazio a tutte le seconde linee, con Postogna a difendere con attenzione i pali triestini e con tutti i giocatori biancorossi a disposizione che si sono iscritti a referto.

Questa vittoria consente alla Pallamano Trieste di mantenere un ottimo terzo posto in classifica, dietro al Bolzano ed al Pressano, squadre di caratura decisamente superiore. Nonostante la neve ed il ghiaccio, più di un centinaio gli affezionati di pallamano presenti sulle gradinate del palasport. Anche al Palachiarbola, come già successo al Palarubini, qualche problema di spandimento dalla copertura; la partita si è svolta regolarmente grazie ad un ragazzo si è impegnato per tutto l'incontro a mantenere asciutto il parquet.

PRIMO TEMPO

Apre le marcature la Pallamano Trieste con Martellini ma dopo un minuto gli ospiti pareggiano con Traversin. Dopo qualche fase di studio i ragazzi di Oveglia chiudono tutti i varchi in difesa e quando c'è necessità è Zaro ad esibirsi in alcune parate. Trieste prende progressivamente il largo, realizzando praticamente con tutti i giocatori schierati (Martellini, Radojkovic, Oveglia, Dapiran, Anici, Pernic, Sirotic, Nadoh, Visintin); a metà tempo i biancorossi sono avanti 9-3 e per gli ospiti l'unico che riesce a muovere il punteggio è Pamato. Con una rete di Dapiran sulla sirena i ragazzi di Oveglia chiudono la prima metà di gara con un eloquente 20-7.

SECONDO TEMPO

Spazio per Postogna in porta che si disimpegna in alcuni interventi decisivi; Trieste allunga con le reti di Pernic, Nadoh ed Anici: al nono minuto i biancorossi sono avanti 25-8. Oveglia inserisce Carpanese e il giocatore realizza tre reti consecutive; spazio anche per Leone che al minuto 23.20 segna la propria rete. Grazie ad un Anici infallibile la Pallamano Trieste dilaga ed a cinque minuti dalla fine ha 21 reti di vantaggio (36-15). Entra per i biancorossi Dovgan che cerca subito la rete ma è bravo il portiere ospite ad opporsi. I ragazzi di Oveglia si rilassano ed i veneti riescono a ridurre lo svantaggio con un parziale di 4 reti a zero. Il giovane Dovgan riesce a mettere il sigillo alla vittoria triestina mentre per gli ospiti è il giovanissimo Basso a fissare il risultato finale sul 37-20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Trieste a Valanga su Emmeti Group, Travolta 37-20

TriestePrima è in caricamento