menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine archivio

Immagine archivio

La nuova vita della Pallamano Trieste

Fino a poco tempo fa la situazione societaria era ad un passo dal baratro, mentre oggi, grazie all'intervento del Comune (e di uno sponsor importante) la gloriosa tradizione della pallamano a Trieste va avanti. Presentata oggi la campagna abbonamenti per la stagione

Presentata oggi pomeriggio al palasport di Chiarbola la campagna abbonamenti della Pallamano Trieste. Si potranno vedere 13 gare del campionato ad un prezzo popolare, vale a dire 50 euro

La Regione rappresentata da Pierpaolo Roberti ha fatto sapere che il supporto alla storica realtà non verrà meno. "Bisogna mettere in sicurezza la situazione dal punto di vista economico ma noi ci siamo". 

Giorgio Rossi, assessore allo Sport del Comune di Trieste ha affermato che "un mese fa la situazione era complessa, mentre oggi è diverso. Oggi diamo atto all'amministrazione comunale che sta facendo uno sforzo importante per mantenere i risultati e  le strutture adeguate". "Ci sono tante cose da fare - ha rimarcato Rossi - ma l'impegno da parte mia nei confronti della pallamano rimane alto. Siamo a disposizione e vi ammiriamo proprio per il comportamento mai fuori dalla righe, cosa che non è avvenuta in altri sport".  

Guseppe Lo Duca, presidente della Pallamano ha raccontato un retroscena importante: "fino a poco tempo fa avevamo tenuto in considerazione di iscriverci alla serie B, con forse un ripescaggio in A2. Ma devo dire la verità, la telefonata del sindaco Dipiazza che mi ha aperto le porte a Allianz come primo sponsor è stata eccezionale per poter proseguire su una strada importante e di un certo livello". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento