rotate-mobile
Sport

Sconfitta per le "orchette" contro la corazzata Sis Roma

Le alabardate cedono 6-15 ma si qualificano comunque alla Final Six

Si chiude con una sconfitta il girone A di Coppa Italia di serie A1 femminile per la Pallanuoto Trieste. Alla “Goffredo Nannini” di Firenze, la compagine alabardata cede sotto ai colpi dell'esperta Sis Roma campione in carica, che si impone per 6-15.

Lo stop che pregiudica quanto di buono fatto in questi giorni dalle orchette, che si qualificano comunque alla Final-Six come seconde classificate “La Sis è decisamente più forte di noi, lo sapevamo - analizza l’allenatore Paolo Zizza - quando commetti un errore ti puniscono, abbiamo comunque provato a giocarcela. Ci sono tante cose da migliorare, possiamo crescere molto. In ogni caso abbiamo raggiunto il primo obiettivo stagionale e
questo è incoraggiante”.

Il primo vantaggio è delle orchette con Colletta dopo 1’02’’ (0-1), le giallorosse mettono subito intensità e qualità e ribaltano il parziale portandosi sull'1-5 grazie alle marcature di Galardi, Ranalli, Tabani, Nardini e Andrews. Santapaola accorcia per il 2-5 di fine primo periodo. Nella seconda frazione Trieste regge l’impatto della Sis. Picozzi e Andrews fanno 2-7, De March cerca di tenere in scia le ragazze alabardate (3-7 a metà
partita). La forbice nel punteggio progressivamente si allarga, anche peché negli ultimi minuti emerge un po’ di fatica per la formazione di Zizza. Tre gol della mancina Riccioli contengono il passivo sul 6-15 della sirena finale.

Sabato 22 ottobre prima giornata del campionato di serie A1 femminile, Trieste giocherà in trasferta e ritroverà come avversario la Sis Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconfitta per le "orchette" contro la corazzata Sis Roma

TriestePrima è in caricamento