rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
La trasferta

Pallanuoto, A1 femminile: troppo forte la Sis Roma, Orchette battute dalla capolista (17 - 7)

Realizzato il pronostico. La coach Colautti: "Peccato per aver incassato alcuni gol evitabili, potevamo magari restare più vicine nel punteggio"

Sconfitta esterna, come da pronostico, per le orchette. Nell’ultima giornata di andata della serie A1 femminile, nella Polo Acquatico Frecciarossa di Ostia, la Pallanuoto Trieste è stata battuta dalla capolista Sis Roma per 17-7. Un passivo causato da un paio di passaggi a vuoto nelle frazioni centrali e da alcune assenze che hanno limitato le rotazioni di Ilaria Colautti. “Peccato per aver incassato alcuni gol evitabili - spiega l’allenatrice triestina - potevamo magari restare più vicine nel punteggio. Ho visto però anche diverse buone giocate, ci prepariamo al girone di ritorno, abbiamo voglia di lavorare e crescere ancora”.

Equilibrio nella prima frazione. La Sis scappa sul 3-0 con Picozzi e una doppietta di Avegno, Trieste però resta a contatto con le reti di Klatowski in superiorità e Santapaola. Galardi chiude la prima frazione con il gol del 4-2. Nel secondo periodo arriva l’immediato 5-2 firmato Picozzi, Riccioli mette dentro il 5-3 ma la Colautti deve anche centellinare l’impiego di Abla, presto gravata di due falli gravi. La corazzata giallorossa ne approfitta e piazza il break. Vanno a segno Avegno, Ranalli e Avegno due volte, e Cocchiere: 6-0 di parziale e Sis in fuga sull’11-4. Passivo addolcito dalla stoccata di Santapaola: 11-4 al riposo lungo. Nella terza frazione la squadra di casa chiude i conti: Cocchiere, Tabani due volte e Storai firmano il 15-4 a 12’ dalla fine, una sentenza anticipata sulla contesa. Le orchette comunque ci provano con orgoglio, Santapaola, Klatowski e Abla vanno a segno per il definitivo 17-7. 

Ora la pausa per le festività di fine anno, il 15 gennaio 2022 si aprirà il girone di ritorno con la trasferta di Como, una gara subito importante in chiave classifica per la Pallanuoto Trieste. 

SIS ROMA - PALLANUOTO TRIESTE 17-7 (4-2; 7-2; 4-1; 2-2)

SIS ROMA:Eichelberger, A. Cocchiere 2, Galardi 2, Avegno 3, Giustini, Ranalli 2, Picozzi 2, Tabani 4, Nardini, Di Claudio, Storai 1, La Roche, Brandimarte. All.Capanna

PALLANUOTO TRIESTE:Ingannamorte, Lonza, Rezende, Abla 1, Marussi, Cergol, Klatowski 2, Riccioli 1, Benati, Bozzetta, Santapaola 3, Krasti. All.I. Colautti

Arbitri:Luciani e Sponza

NOTE:nessuna uscita per limite di falli; superiorità numeriche Sis Roma 3/6, Pallanuoto Trieste 2/8 + 1 rigore 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, A1 femminile: troppo forte la Sis Roma, Orchette battute dalla capolista (17 - 7)

TriestePrima è in caricamento