Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Pallanuoto a2 Maschile: Netto Successo di Trieste sul Lavagna 90

La Pallanuoto Trieste ritorna alla vittoria grazie al nitido 11-5 rifilato al Lavagna 90 nella 5° giornata di andata del campionato di serie A2 maschile. Successo meritato quello conquistato dagli alabardati alla Bruno Bianchi, dopo una partita...

La Pallanuoto Trieste ritorna alla vittoria grazie al nitido 11-5 rifilato al Lavagna 90 nella 5° giornata di andata del campionato di serie A2 maschile.
Successo meritato quello conquistato dagli alabardati alla Bruno Bianchi, dopo una partita sofferta nella prima parte ma poi risolta grazie ad una ritrovata precisione in fase offensiva.

I 3 punti proiettano la squadra di Marinelli nel plotone delle terze in classifica, alle spalle di Como (ancora a punteggio pieno) e Brescia, che sembrano destinate a prendere il largo.


E sabato prossimo la Pallanuoto Trieste sarà di scena a Imperia, campo piuttosto ostico, al cospetto di una squadra in lotta per le posizioni di vertice.

Non è stato semplice per Aaron Giorgi e compagni venire a capo della pratica Lavagna 90.

La compagine ligure, neopromossa in serie A2, ha badato soprattutto a tenere bassi i ritmi e in difesa, con una zona ben organizzata, ha messo in evidente difficoltà le manovre offensive della Pallanuoto Trieste.

Dopo i primi 2 periodi di gioco la squadra di casa si trova avanti per 2-1 grazie alle reti di Henriques Berlanga e Ferreccio (splendida bordata sul primo palo) ma le statistiche recitano 1/4 in superiorità numerica e 2/16 al tiro in totale.

La scossa arriva nel 3° periodo. Il Lavagna si apre, torna per un paio di volte sotto con Parisi e Cimarosti, negli ultimi 120'' del tempo la Pallanuoto Trieste cambia finalmente marcia. Capitan Giorgi firma il 4-3 in superiorità numerica sfruttando un preciso assist di Ferreccio, Petronio colpisce dalla distanza e poi arriva anche la rete del '97 Spadoni, che firma il 6-3.

I liguri non riescono più a reggere il ritmo imposto dai padroni di casa e nel 4° periodo la Pallanuoto Trieste dilaga. Namar sigla il 7-3 anticipando con una intelligente colomba il portiere in uscita, Spadoni fa doppietta, poi ci pensa ancora capitan Giorgi, compresa una superba rovesciata dalla posizione di centroboa, a chiudere i conti sul 10-3 a 3' dalla fine.

Nel finale poi arriva anche la rete di Krstovic, al rientro dopo un paio di settimane di stop per infortunio. Trieste torna a sorridere e si merita gli applausi del pubblico della Bianchi. Dietro l'angolo però sono in arrivo due impegni estremamente severi, con Rn Imperia (in trasferta) e la capolista Como. Il bello - e il difficile - deve ancora arrivare.

PALLANUOTO TRIESTE - LAVAGNA 90 11-5 (1-1; 1-0; 4-2; 5-2)
PALLANUOTO TRIESTE: Jurisic, Vitiello, Petronio 2, F. Ferreccio 1, A. Giorgi 3, Krstovic 1, Verh, Covi, Namar 1, Henriques Berlanga 1, Spadoni 2, Lagonigro, Giacomini. All. Marinelli
LAVAGNA 90: Ammendola, Menicocci, Pedroni, Governari, Giusti, Cimarosti 1, Pisoni, Cotella, Felugo 1, Martini, Bianchetti 1, Parisi 2, Cichero. All. Antonucci
Arbitri: Corelli di Roma e Ricciotti di Roma
NOTE: nessuno uscito per 3 falli gravi; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 3/8, Lavagna 3/8; spettatori 300 circa

Gli altri risultati (5° giornata di andata): Pallanuoto Brescia - President Bologna 11-10, Como - Rn Imperia 9-7, Plebiscito Padova - Chiavari 7-9, Rn Sori - Sc Quinto 7-8, Torino 81 - Andrea Doria 11-10
La classifica: Como 15, Pallanuoto Brescia 13, Pallanuoto Trieste 9, Sc Quinto 9, Rn Imperia 9, Chiavari 7, Plebiscito Padova 6, Rn Sori 5, Torino 81 4, President Bologna 4, Lavagna 90 4, Andrea Doria 1

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto a2 Maschile: Netto Successo di Trieste sul Lavagna 90

TriestePrima è in caricamento