rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Pallanuoto a2 Maschile: Trieste Sconfitta in Liguria

Niente da fare. Nella 3° giornata di ritorno del campionato di serie A2 maschile la Pallanuoto Trieste si arrende sul campo del Chiavari per 11-10 e vede sfumare la possibilità di portarsi in testa alla classifica. Anzi, considerato il successo...

Niente da fare. Nella 3° giornata di ritorno del campionato di serie A2 maschile la Pallanuoto Trieste si arrende sul campo del Chiavari per 11-10 e vede sfumare la possibilità di portarsi in testa alla classifica.
Anzi, considerato il successo del Quinto sul Como (8-6) gli alabardati scivolano al 3° posto, mentre i liguri conquistano il primato: distacchi comunque ancora minimi (le prime 3 sono racchiuse in appena 2 punti) e ampiamente recuperabili, soprattutto in vista di quanto accadrà sabato prossimo alla Bruno Bianchi, quando la Pallanuoto Trieste ospiterà proprio il Quinto. La squadra di Marinelli si è arresa al cospetto di un Chiavari ordinato, determinato e ricco di qualità tecniche. Anche se Aaron Giorgi e compagni devono recitare il mea culpa per una serie di evidenti errori, che hanno permesso ai padroni di casa di realizzare la bellezza di 4 gol in controfuga. Regali che certo non si possono concedere ad una compagine di spessore come quella guidata da Paolo Venturelli.

L'avvio di gara è devastante per la Pallanuoto Trieste, che si ritrova subito sotto, impatta con Giacomini (1-1) ma a cavallo di 1° e 2° periodo subisce a dal Chiavari un terribile parziale di 6-0 che spinge i padroni di casa sul 7-2 al cambio di campo.

Gara compromessa, o quasi. Gli alabardati trovano la forza di reagire e nel 3° periodo riescono in qualche modo a rimettere in piedi il match sull'8-6. Trieste inizia a credere ad una rimonta che avrebbe del clamoroso e in apertura di 4° periodo finalizza l'aggancio (8-8) grazie ai gol di Ferreccio in superiorità numerica e ancora Giacomini con una gran conclusione dalla distanza.

Sembra il preludio al sorpasso, ma gli alabardati tornano subito sotto per 9-8 e poi commettono un altro imperdonabile errore, perdendo palla in situazione di superiorità numerica e permettendo al Chiavari di scappare in controfuga per il gol del 10-8.

Dal possibile nuovo pareggio, ad un doppio svantaggio praticamente irrecuperabile a poco dalla sirena.

I liguri si portano anche sull'11-8, la Pallanuoto Trieste non si arrende e torna sull'11-10 a 30'' dalla fine. Ma l'ennesima, quasi impossibile rimonta, questa volta non riesce. Il Chiavari esulta, per gli alabardati arriva una sconfitta evitabile.

E sabato prossimo alla Bianchi c'è il Quinto, la nuova capolista del torneo. Sarà battaglia. Come sempre.

CHIAVARI - PALLANUOTO TRIESTE 11-10 (3-1; 4-1; 1-4; 3-4)
CHIAVARI: P. Oliva, Ferrari, G. Ferreccio, D. Venturelli 3, Rolla, Barrile, Popivic 2, Monari 1, Besate, Botto 2, Franceschetti, Sanguineti, Casazza 3. All. P. Venturelli
PALLANUOTO TRIESTE: Jurisic, Vitiello 1, Petronio 1, F. Ferreccio 1, A. Giorgi 1, Krstovic 3, Verh, Covi, Namar, Henriques Berlanga 1, Spadoni, Lagonigro, Giacomini 2. All. Marinelli
Arbitri: Scappini e Sgarra
NOTE: uscito per 3 falli gravi Namar (T) nel 4° periodo; superiorità numeriche Chiavari 4/6 + 1 rigore, Pallanuoto Trieste 4/10; spettatori 200

Gli altri risultati (3° giornata di ritorno): President Bologna - Rn Sori 6-8, Andrea Doria - Pallanuoto Brescia 11-12, Lavagna 90 - Rn Imperia 8-6, Sc Quinto - Como 8-6, Torino 81 - Plebiscito Padova 12-8
La classifica: Sc Quinto 32, Como 31, Pallanuoto Trieste 30, Chiavari 25, Pallanuoto Brescia 24, Rn Imperia 21, Rn Sori 18, Lavagna 90 15, President Bologna 14, Plebiscito Padova 10, Torino 81 10, Andrea Doria 8


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto a2 Maschile: Trieste Sconfitta in Liguria

TriestePrima è in caricamento