Venerdì, 19 Luglio 2024
Sport

Pallanuoto, la capolista Trieste affronta in trasferta l'Imperia

Sabato 25 aprile, nella nona giornata di ritorno del campionato di serie A2 maschile, la squadra alabardata sarà impegnata sul campo dell'Imperia: si gioca alle ore 15.00

Il primato è al sicuro, ma la Pallanuoto Trieste non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia. Dopo il successo di Torino, che ha sancito la matematica certezza del primo posto in classifica nel girone Nord con ben 3 giornate di anticipo, gli alabardati si preparano ad un'altra trasferta in Liguria. Sabato 25 aprile infatti, nella nona giornata di ritorno del campionato di serie A2 maschile, la squadra di Stefano Piccardo sarà impegnata presso la piscina Cascione per affrontare la Rn Imperia (si gioca alle ore 15.00).

Se i triestini, almeno dal punto di vista dei risultati, ormai hanno poco da chiedere a questo ultimo scorcio di regular-season, i liguri padroni di casa si ritrovano invischiati in piena zona play-out e hanno necessità di fare punti. L'Imperia, presumibilmente, darà il massimo per fermare il cammino della capolista. Piccardo, comunque, ci tiene a fare bella figura sul campo della sua ex squadra. "Ad Imperia ho trascorso qualcosa come 10 anni - spiega l'allenatore della Pallanuoto Trieste - conosco molto bene l'ambiente, saranno caricatissimi e proveranno a farci lo sgambetto. Ci attende una battaglia, per questo non dobbiamo pensare alla classifica o sentirci già appagati. Dobbiamo sfruttare queste ultime tre partite di campionato per preparare al meglio i play-off". Per quanto riguarda la formazione, un solo cambio rispetto a quella che sabato scorso ha espugnato la Monumentale, col rientro del secondo portiere Giovanni Vannella al posto del classe 2000 Michele Mezzarobba. Il tecnico ligure analizza anche lo stato di forma della sua squadra: "Arriviamo alla partita di Imperia dopo una settimana un po' particolare, abbiamo lavorato tantissimo sotto il piano del nuoto e della tecnica individuale".

Per i padroni di casa, la sfida con la Pallanuoto Trieste cade in un frangente molto delicato. L'Imperia è in piena lotta per evitare i play-out e ha bisogno di rimettersi in marcia dopo il pesante 8-1 rimediato sul campo della seconda forza del torneo Rn Sori. Il tecnico Fratoni punterà sugli esperti Amelio (30 gol in campionato) e Barillari (centroboa di spessore) per provare a infastidire la solidità difensiva della capolista.

Infine, la designazione arbitrale: il match della Cascione sarà diretto da Colombo e Pagani Lambri.

Le partite di sabato 25 aprile (nona giornata di ritorno): Lavagna 90 - Rn Camogli, Rn Sori - Albaro Nervi, Chiavari - Torino 81, Rn Imperia - Pallanuoto Trieste, Brescia Waterpolo - Sc Quinto, Plebiscito Padova - Rn Arenzano

La classifica: Pallanuoto Trieste 54, Rn Sori 44, Sc Quinto 39, Lavagna 90 38, Rn Camogli 35, Torino 81 27, Chiavari 24, Albaro Nervi 21, Rn Imperia 19, Plebiscito Padova 17, Rn Arenzano 11, Brescia Waterpolo 0

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, la capolista Trieste affronta in trasferta l'Imperia
TriestePrima è in caricamento