Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Pallanuoto, Coppa Italia: Trieste sconfitta di misura dal Savona

Cronaca e il tabellino della quarta partita del girone di Coppa Italia tra Rn Savona e Pallanuoto Trieste. Gli alabardati sono stati sconfitti per 7-6

Sconfitta di misura per la Pallanuoto Trieste nella quarta e ultima gara (per gli alabardati) del girone A di Coppa Italia. La squadra di Stefano Piccardo è stata superata per 7-6 dai padroni di casa del Rn Savona. “La prestazione comunque mi è piaciuta – commenta il d.s. della Pallanuoto Trieste Andrea Brazzatti – abbiamo affrontato una squadra solida, costruita per centrare la qualificazione alla final-six. I ragazzi hanno retto bene il confronto, anche sotto il piano della tenuta mentale. Nonostante la sconfitta, devo dire che da questo match sono arrivate diverse indicazioni positive e che ci fanno ben sperare”. 

Il passaggio del turno resta comunque ancora possibile: bisognerà in ogni caso attendere l’esito delle gare della domenica pomeriggio Torino-Quinto e Savona-Bogliasco.

In avvio di match entrambe le squadre appaiono piuttosto contratte e il primo periodo si chiude sull’inusuale punteggio (almeno nella pallanuoto) di 0-0. La situazione non si sblocca nemmeno in apertura di seconda frazione e bisogna aspettare 6’ per vedere il primo gol del match, lo segna il Savona con G. Bianco (1-0). Si va quindi al cambio di campo con i liguri avanti di un gol.

Il terzo periodo si apre con il pareggio della Pallanuoto Trieste, autore Di Somma in situazione di superiorità numerica. Il liguri tornano avanti con Damonte (2-1) e poco dopo il greco Gounas firma il 3-1. Passano 30’’ e gli alabardati tornano sotto grazie al primo gol stagionale di Petronio. Gounas però è implacabile al tiro e in superiorità numerica scrive 4-2 per i liguri. Adesso si segna, e molto. Un’altra azione con l’uomo in più permette a Ferreccio di accorciare il risultato (4-3). Gounas continua a martellare la difesa alabardata e su rigore sigla il 5-3, dall’altra parte del campo Rocchi in superiorità batte Antona per il 5-4. Partita apertissima a 8’ dalla fine. Il pareggio alabardato arriva dopo 60’’ di gioco nell’ultima frazione, autore Elez su rigore (5-5). Mentre il primo vantaggio della Pallanuoto Trieste arriva in superiorità numerica grazie a Ferreccio: 5-6 a 5’ dalla sirena finale. Il Savona non ci sta e ribalta presto la situazione. Il gol dalla distanza di Gounas vale il 7-6 in favore dei padroni di casa. Risultato che non cambierà fino alla sirena finale. “Sono contento di come ha giocato la mia squadra – esclama l’allenatore della Pallanuoto Trieste Stefano Piccardo – peccato per un paio di possessi offensivi nel finale che potevano essere sfruttati meglio. E’ stata comunque una buona partita, resta il rammarico del gol preso nel finale con il Quinto e gli ultimi minuti della gara con il Savona. Ma per adesso va bene così”.

RN SAVONA – PALLANUOTO TRIESTE 7-6 (0-0; 1-0; 4-4; 2-2)

RN SAVONA: Antona, Colombo, Damonte 1, L. Giunta, L. Bianco, Ravina 1, A. Giunta, Milakovic, G. Bianco 1, Gounas 4, Piombo, Mistrangelo, Missiroli.All. Angelini

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio 1, Ferreccio 2, Giorgi, Turkovic, Di Somma 1, Rocchi 1, Vukcevic, Elez 1, Mezzarobba, Obradovic, Vannella. All. Piccardo

Arbitri: Colombo e Piano

NOTE: usciti per limite di falli Damonte (S) nel terzo periodo, Petronio, (T), Vukcevic (T), Elez (T) e Piombo (S) nel quarto periodo; espulsi per proteset L. Bianco (S), Rocchi (T) e Colonbo (S) nel terzo periodo; superiorità numeriche Savona 3/15 + 1 rigore, Pallanuoto Trieste 5/13 + 1 rigore

La classifica: Rn Savona 9, Pallanuoto Trieste 6, Rn Bogliasco 6, Sc Quinto 3, Torino 81 0

Le partite del pomeriggio: Torino 81 – Sc Quinto (15.30), Rn Savona – Rn Bogliasco (17.00)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, Coppa Italia: Trieste sconfitta di misura dal Savona

TriestePrima è in caricamento