Sport

Pallanuoto, serie A1: Trieste ingaggia Alessandro Di Somma

La società alabardata comunica di aver ingaggiato l'universale Alessandro Di Somma, l'anno scorso capitano del Rn Bogliasco. E' il secondo rinforzo in vista della serie A1 maschile 2016/2017

La Pallanuoto Trieste firma il secondo colpo di mercato in vista della serie A1 maschile 2016/2017. E si tratta di un innesto di grande qualità per la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping. E’ stato infatti raggiunto l’accordo con Alessandro Di Somma, genovese classe 1988, universale, capitano del Rn Bogliasco nella scorsa stagione, 30 gol nel campionato 2015/2016, 6 dei quali segnati proprio contro la Pallanuoto Trieste. “Per prima cosa – esordisce Alessandro Di Somma – voglio ringraziare il Bogliasco e il presidente Claudio Gavazzi. Hanno fatto tantissimo per me. Ma ora sono contento di aver scelto la Pallanuoto Trieste. È la mia prima esperienza lontano da casa, non vedo l’ora di iniziare”.

Giocatore estremamente duttile tatticamente, capace di ricoprire più ruoli, porta qualità e imprevedibilità allo scacchiere di Stefano Piccardo. Forte in difesa, prestante sotto il piano fisico, grintoso, ottimo finalizzatore in fase offensiva: sono queste le caratteristiche principali di un elemento in grado di spostare gli equilibri. Approda in alabardato dopo 11 stagioni al Bogliasco e la convocazione in azzurro del 2013 per le Universiadi di Kazan, chiuse al quarto posto.

“E’ un innesto molto importante per noi – esclama il direttore sportivo Andrea Brazzatti, il regista dell’operazione che ha portato Di Somma a Trieste – Alessandro è un giocatore di grande talento, un valore aggiunto per la nostra squadra. Siamo davvero felici di averlo con noi la prossima stagione”.

Di Somma andrà a puntellare il pacchetto difensivo della Pallanuoto Trieste, alle qualità di marcatore abbina pure un’estrema pericolosità al tiro. “E’ capace di giocare molto bene entrambe le fasi, un atleta che non molla mai come piace a me – spiega infatti l’allenatore della Pallanuoto Trieste Stefano Piccardo – per noi si tratta di una prima scelta. E’ stata una grande operazione di mercato portata avanti dalla società, che ha stimolato a dovere il ragazzo. Ci darà una grande mano”.

“Dopo tanti anni al Bogliasco – continua Di Somma – ho sentito il bisogno di cambiare. Ho ricevuto diverse offerte interessanti, poi le telefonate con il mister Stefano Piccardo e con Andrea Brazzatti mi hanno tolto ogni dubbio. La società è seria e organizzata, il progetto sportivo molto interessante. L’obiettivo per la prossima stagione? Arrivare più in alto possibile e quanto prima competere per qualcosa di veramente importante”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, serie A1: Trieste ingaggia Alessandro Di Somma

TriestePrima è in caricamento