menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallanuoto, serie A1 maschile: Trieste batte l'Acquachiara, è salvezza!

Nella decima giornata di ritorno del campionato di serie A1 maschile, gli alabardati hanno battuto alla "Bruno Bianchi" l'Acquachiara per 10-8, conquistando così la salvezza con 3 turni di anticipo.

La Pallanuoto Trieste è salva! Con tre giornate di anticipo. Il verdetto del decimo turno del girone di ritorno del campionato di serie A1 maschile non ammette repliche. Al termine di una gara giocata alla grande al cospetto dell’Acquachiara, sesta forze del torneo, vinta per 10-8 davanti allo scatenato pubblico della “Bruno Bianchi”, la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping ha centrato l’obiettivo stagionale. Serviva la (scontata) vittoria della Pro Recco sulla Roma Vis Nova per chiudere il cerchio, i liguri si sono imposti largamente al Foro Italico e adesso con 9 punti di vantaggio sul quintultimo posto a 3 giornata dal termine della regular-season, e con gli scontri diretti favorevoli, gli alabardati sono imprendibili. E giocheranno nel massimo campionato nazionale anche nella stagione 2016/2017.

Con l’Acquachiara è stata battaglia per quattro intensi tempi di gioco, la Pallanuoto Trieste – nonostante i diversi problemi della vigilia – ha sfoderato una prestazione da incorniciare, forse la migliore di tutto l’anno. Dopo 4’ minuti di studio, ci pensa Giacomini a sbloccare il risultato in situazione di superiorità numerica. La reazione dei partenopei è immediata: 1-1 grazie a Rossi. La squadra di Stefano Piccardo pare però avere un’altra marcia. Grummy serve un assist perfetto per Rocchi, che insacca il 2-1 con l’uomo in più. Poi Grummy si mette in proprio e dai 5 metri fulmina Volarevic per il 3-1 di fine primo periodo.

Gli alabardati spingono sull’acceleratore anche nella seconda frazione. Grummy scrive 4-1, Popovic dalla posizione di centroboa incassa il 5-1, ancora Grummy realizza il 6-1. L’Acquachiara però ha talento e forza fisica e negli ultimi 70’’ del tempo si riporta in scia grazie alla doppietta di Michele Luongo: 6-3 al cambio di campo.

Nel terzo periodo le difese paiono prendere il sopravvento e si segna col contagocce. Rocchi con una bordata dalla distanza riporta Trieste sul +4 (7-3), passano 60’’ e Stefano Luongo segna il 7-4 in doppia superiorità numerica (7-4).

Nel quarto periodo se ne vedono di tutti i colori. Scotti Galletta in tap-in sigla il 7-5, il solito Grummy finalizza la superiorità numerica che vale l’8-5, Lanzoni dalla lunga distanza batte Jurisic per l’8-6. Poi è spettacolo. A 3’16’’ dalla fine Popovic inventa una straordinaria conclusione in rovesciata dai 5 metri per il 9-6, 1’ dopo l’asse Giorgi-Petronio-Berlanga Henriques confeziona in superiorità numerica il fantastico gol del 10-6. A 2’ dalla fine la gara è praticamente in ghiaccio. Le reti di Valentino sono utili solo per ritoccare il tabellino. La Pallanuoto Trieste incassa una vittoria di prestigio e una salvezza a dir poco meritatissima.

PALLANUOTO TRIESTE – ACQUACHIARA 10-8 (3-1; 3-2; 1-1; 3-4)

PALLANUOTO TRIESTE: Jurisic, Podgornik, Petronio, Ferreccio, Giorgi, Giacomini 1, Popovic 2, Rocchi 2, Elez, Berlanga Henriques 1, Guimaraes 4, Mezzarobba, Vannella. All. Piccardo

ACQUACHIARA: Volarevic, Perez, Rossi 1, Scotti Galletta 1, Lanzoni 1, Marziali, Tozzi, Gitto, S. Luongo 1, Valentino 2, M. Luongo 2, Lamoglia. All. Brancaccio

Arbitri: Brasiliano e Castagnola

NOTE: usciti per limite di falli Rocchi (T) nel terzo periodo, Scotti Galletta (A) e Elez (T) nel quarto periodo; espulso Gitto (A) per proteste nel quarto periodo; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 4/10, Acquachiara 5/14; spettatori 900 circa

Gli altri risultati (decima giornata di ritorno): Ortigia Siracusa – Rn Bogliasco 9

-9, Rn Savona – Rn Sori 12-7, Roma Vis Nova – Pro Recco 4-13, Canottieri Napoli – Posillipo 7-8, Rn Florentia – Lazio 6-7, Sport Management – An Brescia 2-7

La classifica: Pro Recco 69, An Brescia 66, Sport Management 49, Canottieri Napoli 45, Posillipo 42, Acquachiara 38, Rn Savona 38, Pallanuoto Trieste 29, Rn Bogliasco 27, Roma Vis Nova 20, Lazio 18, Ortigia Siracusa 16, Rn Florentia 7, Rn Sori 6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

  • Cronaca

    Ruba 170 euro di vestiti all'Ovs: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento