Pallanuoto, serie A2 femminile: alla "Bianchi" il derby tra Trieste e Padova 2001

L’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti: «Il Padova 2001 è una squadra che conosciamo bene con tante ragazze giovani che abbiamo incontrato spesso nei campionati Under e qualche atlete di notevole esperienza»

Archiviata la doppia trasferta tra Sardegna e Liguria, che ha lasciato in dote il prezioso successo esterno sul Locatelli, la Pallanuoto Trieste si appresta ad affrontare il primo derby del Triveneto della stagione. Domenica 11 febbraio, nella quarta giornata del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), le orchette ospiteranno alla “Bruno Bianchi” il Padova 2001. Inizio fissato alle ore 12.30.

Il gruppo di Ilaria Colautti e Andrea Piccoli vive un positivo momento di forma. Il successo di Genova ha ovviamente corroborato l’ambiente, le giovani orchette hanno ancora notevolissimi margini di miglioramento, ma intanto capitan Rattelli e compagne si sono installate al secondo posto della classifica. La sfida con il neopromosso Padova 2001, comunque, nasconde molte insidie. Le venete si sono appena imposte sul Rapallo (8-5) mentre non più tardi due settimane fa erano riuscite a bloccare sul pareggio il Varese Olona (10-10). «Il Padova 2001 è una squadra che conosciamo bene – spiega l’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti – con tante ragazze giovani che abbiamo incontrato spesso nei campionati Under e qualche atlete di notevole esperienza». Vedi in particolare la mancina Letizia Lascialandà, che un paio d’anni fa era nella rosa del Plebiscito campione d’Italia. O la classe 1979 Martina Schiavon, che in passato ha anche indossato la calottina della Pallanuoto Trieste. Ancora Ilaria Colautti: «Anche loro ci conoscono, quindi dovremo giocare una gara di grande concentrazione. Soprattutto in difesa servirà tanta attenzione, mentre in attacco dovremo provare a finalizzare meglio le occasioni che costruiamo»

Per quanto riguarda la formazione, rispetto alle tredici che sabato scorso hanno espugnato la piscina Sciorba, un solo cambio, ovvero il rientro del portiere Gioia Krasti. Infine, la designazione arbitrale: la sfida tra Pallanuoto Trieste e Padova 2001 sarà diretta dal fischietto Luca Bianco.

Il programma della quarta giornata del girone Nord

Sabato 10 febbraio: Promogest Quartu – Locatelli

Domenica 11 febbraio: Pallanuoto Trieste – Padova 2001 (ore 12.30), Como – Firenze Pallanuoto, Varese Olona – Rn Bologna, Rapallo – Css Verona

La classifica

Como 9, Pallanuoto Trieste 6, Firenze Pallanuoto 6, Varese Olona 5, Rn Bologna 4, Padova 2011 4, Locatelli 3, Promogest Quartu 3, Css Verona 2, Rapallo 0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento