rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Pallanuoto, serie A2 maschile: Trieste a Bogliasco affronta la capolista Quinto

La Pallanuoto Qualche acciaccato reduce dalla netta vittoria con l'Albaro Nervi è ancora in fase di recupero, ma nel complesso il gruppo alabardato attraversa un positivo momento di forma

La trasferta più difficile, sul campo della squadra più forte di tutte. Non sarà una partita come e altre quella che attende la Pallanuoto Trieste sabato 13 dicembre: nella quinta giornata di andata del campionato di serie A2 maschile (si gioca a Bogliasco alle ore 18.00) la squadra di Stefano Piccardo sarà ospite dello Sporting Club Quinto, capolista a punteggio pieno, e in questo momento la compagine più in forma della categoria. Quella tra liguri e alabardati è diventata ormai una sfida classifica nel girone Nord, considerato che le due squadre si affrontano consecutivamente da sei stagioni. I precedenti sono complessivamente favorevoli al Quinto: la scorsa stagione la squadra di Paganuzzi si impose sia all'andata (5-3 a Bogliasco), che nella gara di ritorno alla Bianchi (7-8 con gol decisivo di Luccianti a 60'' dalla fine). Certo, quella di sabato sarà tutta un'altra storia, ma la qualità del Quinto non si discute. "Ci stiamo preparando al meglio per affrontare la squadra più forte del campionato - ammette senza mezzi termini l'allenatore della Pallanuoto Trieste Stefano Piccardo - in una partita che ci darà molte indicazioni sul nostro percorso di crescita. Il Quinto si è rafforzato parecchio con l'ingaggio dello straniero Martinic, un elemento davvero di grande spessore, dal punto di vista difensivo sono la compagine meglio organizzata dell'intera categoria, hanno uno degli allenatori più bravi in assoluto. Ci attende una partita difficilissima, cercheremo di farci trovare pronti".

La Pallanuoto Trieste si è allenata bene in settimana, qualche acciaccato reduce dalla netta vittoria con l'Albaro Nervi è ancora in fase di recupero, ma nel complesso il gruppo alabardato, come dimostrato proprio sabato scorso, attraversa un positivo momento di forma. La partita con il Nervi infatti ha restituito alla Pallanuoto Trieste un po' di quelle certezze che si erano smarrite a Sori, un viatico senza dubbio positivo in vista della insidiosissima trasferta di Bogliasco. Per quanto riguarda la formazione, confermata quella che ha battuto il Nervi, con l'innesto di Giovanni Vannella al posto di Michele Mezzarobba.

Infine, la designazione arbitrale: la gara tra Quinto e Pallanuoto Trieste sarà diretta da Alessio Magnesia di Palermo e Francesco Barbera di Rende.

Le partite di sabato 13 dicembre (5° giornata di andata): Rn Camogli - Rn Imperia, Albaro Nervi - Chiavari, Sc Quinto - Pallanuoto Trieste, Brescia Waterpolo - Plebiscito Padova, Rn Sori - Lavagna 90, Rn Arenzano - Torino 81

La classifica: Sc Quinto 12, Pallanuoto Trieste 9, Rn Sori 9, Torino 81 7, Lavagna 90 7, Rn Camogli 6, Chiavari 6, Rn Imperia 3, Rn Arenzano 3, Plebiscito Padova 1, Albaro Nervi 1, Brescia Waterpolo 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, serie A2 maschile: Trieste a Bogliasco affronta la capolista Quinto

TriestePrima è in caricamento