Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Pallanuoto Trieste e Rari Nantes Savona chiudono in parità 7-7 la sfida alla piscina "Bruno Bianchi"

22.30 - Le reti di Petronio nell'ultimo periodo non bastano alla Pallanuoto Trieste per aggiudicarsi l'incontro, giocato punto a punto.

Per la settima giornata del girone di andata del campionato di pallanuoto di serie A1 2016/2017 la Pallanuoto Trieste ha affrontato alla piscina “Bruno Bianchi” la Rari Nantes Savona. Davanti a un folto pubblico, che ha calorosamente sostenuto la formazione giuliana, i ragazzi di Piccardo hanno chiuso in parità (7-7) la sfida contro la quotata squadra avversaria; partita assolutamente in equilibrio con i seguenti parziali: 2-2, 2-2, 1-1, 2-2. Primo vantaggio ligure con Lorenzo Bianco che ha recuperato una respinta di Oliva ed ha messo alle spalle di Oliva; reazione positiva della Pallanuoto Trieste, brava a ribaltare la situazione grazie alle reti di Elez e Vukcevic; qualche difficoltà triestina in attacco ha consentito alla Rari Nantes Savona di pareggiare con Dadovyy, dopo alcuni detewrminanti parate di Oliva. Nel secondo periodo Savona si è portata in vantaggio con Milakovic, al quale ha risposto Petronio: ancora Milakovic ha realizzato il punto del 4-3 per la squadra in calottina blu, con capitan Giorgi abile però a rimettere la sfida in parità. Nel terzo periodo è prarticamente successo tutto nell’ultimo minuto di gioco, dopo che gli sfortunati ragazzi di Piccardo avevano colpito in almeno tre occasioni i pali della porta ligure difesa da Antona: Rocchi ha riportato avanti Trieste ma il nuovo pareggio parziale è giunto grazie ad un tiro di rigore trasformato da Gounas. Nell’ultimo periodo è stato determinante Petronio che ha sfruttato nel migliore dei modi la temporanea doppia superiorità numerica al minuto 5.31. La rete del 6-6 è arrivata però dalle mani di Ravina quando mancavo 1.38 alla sirena finale. Il pubblico della Bianchi ha incitato i propri beniamini e si è esaltatp in occasione bella rete del 7-6, ancora realizzata da Petronio. Un grande intervento di Oliva ha poi negato il pari alla formazione ospite, pari che è arrivato però da Gounas con un tiro che ha superato Oliva quando mancavano 25 secondi alla fine dell’incontro: la Pallanuoto Trieste ha avuto anche l’occasione per segnare il vantaggio definitivo ma l’attacco è stato mal gestito, consentendo un pericoloso contrattacco della Rari Nantes che si è concluso con un tiro alto sopra la traversa. La sfida è terminata pertanto con il risultato di 7-7: visti i risultati di questa settima giornata, rimane immutata la posizione in classifica della Pallanuoto Trieste, sesta dietro proprio alla Rari Nantes Savona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto Trieste e Rari Nantes Savona chiudono in parità 7-7 la sfida alla piscina "Bruno Bianchi"

TriestePrima è in caricamento