rotate-mobile
Sport

La Pallanuoto Trieste porta per la prima volta in assoluto l'Euro Cup in città

Appuntamento questa sera alle 20.00 contro i francesi del Noisy Le Sec, si parte dal +8 dell'andata

Per la prima volta in assoluto una partita di una competizione europea per club si gioca a Trieste. Con questo orgoglio, e gli 8 gol di vantaggio conquistati a Parigi, la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping si avvicina al confronto con il Noisy. Il sentimento a prevalere è la prudenza, perché i transalpini restano compagine temibile e con tante individualità di spessore internazionale. “Non voglio assolutamente sentir parlare di formalità o che abbiamo già un piede nei quarti di finale - ammonisce senza mezzi termini l’allenatore Daniele Bettini - la qualificazione va ancora conquistata”.

La Pallanuoto Trieste arriva al confronto di Euro Cup dopo la battaglia di Palermo, che ha portato in dote una vittoria preziosissima ma anche l’infortunio al centroboa Ivo Bego, colpito duro al volto. “Siamo tornati dalla Sicilia - continua Bettini - ancora più consapevoli della nostra forza. Bego sarà in formazione mercoledì, valuteremo nel corso del match se impiegarlo”. Per il resto tutti gli effettivi appaiono in buone condizioni di forma, anche se la stanchezza come è ovvio si fa sentire su braccia e gambe. Ancora Bettini: “Dobbiamo stringere i denti. Con il Noisy ci attende un’altra partita tosta, complicata, da affrontare con la massima concentrazione. Loro proveranno fin da subito a recuperare qualche gol, dovremo essere
bravi e attenti a contenere i loro pericolosi tiratori. Piedi per terra e sangue freddo, siamo vicini ad un traguardo importante,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallanuoto Trieste porta per la prima volta in assoluto l'Euro Cup in città

TriestePrima è in caricamento