rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Pallavolo

Pallavolo: nasce l”alleanza” tra tre grandi realtà del Fvg

Collaborazione tra la CDA Volley Talmassons, società friulana ai vertici della A2 femminile, Euro Volley School e Volley Club Trieste per far crescere le tre realtà

La CDA Volley Talmassons, società friulana ai vertici della A2 femminile, Euro Volley School e Volley Club Trieste, storici sodalizi triestini, hanno dato vita ad una nuova e stimolante collaborazione. Obiettivo, far crescere le tre realtà, puntando sia ai risultati sportivi che a rafforzare i rispettivi settori giovanili, portando maggiore attenzione nei confronti della pallavolo in Friuli e nella Venezia Giulia. 

I club, accomunati da una mission societaria che li vede impegnati prima di tutto a insegnare a ragazze e ragazzi la pallavolo come disciplina sportiva che permette di rafforzare la salute e ilbenessere psicofisico in modo divertente, educativo ed etico, hanno trovato una naturale linea d’intesa che li porterà a dar vita a percorsi tecnici formativi congiunti, per puntare sempre più all’eccellenza e parallelamente sviluppare la pallavolo a tutti i livelli, con una comune valorizzazione di atleti, allenatori e dirigenti locali.

“Trieste è una città importante che in passato è stata ai massimi livelli della pallavolo italiana e che ha sempre dimostrato di saper far crescere atleti di interesse nazionale”, spiega il direttore sportivo del CDA Gianni De Paoli. “Sarà sicuramente un piacere lavorare con le società più radicate sul territorio triestino come l’Euro Volley e il Volley Club. Ci sentiamo ed incontriamo ormai da alcuni mesi, abbiamo notato apertura e grande professionalità che di certo permetteranno di interagire in maniera ottimale nel futuro e di affrontare insieme grandi sfide. Si tratta – conclude – di una partnership win win, che gioverà a tutte le nostre società, oltre che alla pallavolo regionale”.

Il ds del Volley Club Trieste, Andrea Stefini, e il direttore tecnico dell’Euro Volley School, Lorenzo Sparello, commentano: “Negli ultimi mesi abbiamo imparato a conoscere l’ambiente del CDA Talmassons e del team di A2 guidato da Leonardo Barbieri, trovando una realtà magnifica, un ambiente sano, solare e concreto. Avere la possibilità di collaborare con un sodalizio come questo è davvero elettrizzante, per noi e per tutto il nostro ambiente. Siamo sicuri che questa collaborazione favorirà lacrescita nostra e più in generale del movimento della pallavolo. Un percorso che, auspichiamo, potrà portare a sviluppare ulteriormente la proficua collaborazione pluriennale targata Euro Volley School - Volley Club Trieste con valori sportivi e attenzione alla socialità”. 

Centralità dell’atleta, sviluppo di allenatori e dirigenti locali all’insegna della programmazione, queste sono le pietre miliari, “benedette” anche dal presidente della Fipav regionale Alessandro Michelli – da sempre grande fautore delle intese sane e costruttive – durante l’incontro congiunto tra le tre società tenutosi nei giorni scorsi presso la sede della CDA. 

Dunque una novità che rivitalizza l’ambiente della pallavolo regionale e che sancisce una collaborazione tra una società friulana ed due triestine che forse mai si era vista in precedenza e che prelude ad un futuro sempre più roseo. In tempi difficili, in cui anche a causa della pandemia ci sono poche certezze, c’è dunque chi guarda sempre avanti con ottimismo, passione e voglia,sperando che ciò possa essere da esempio a molti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: nasce l”alleanza” tra tre grandi realtà del Fvg

TriestePrima è in caricamento