rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Pesantissima Sconfitta della Triestina due a uno a Crotone

Due a Uno alla fine della gara tra Crotone e Triestina. Nel primo tempo L'Alabarda di mister Salvioni va in vantaggio con uin calcio di rigore trasformato da Testini al 30' e si fa raggiungere in pieno recupero, ad una manciata di secondi dalla...

Due a Uno alla fine della gara tra Crotone e Triestina.

Nel primo tempo L'Alabarda di mister Salvioni va in vantaggio con uin calcio di rigore trasformato da Testini al 30' e si fa raggiungere in pieno recupero, ad una manciata di secondi dalla fine, da una ciabattata di Cutolo.

Sullo 0 a 0 annullato per fallo di mano un gol ai padroni di casa mentre l'Unione è andata vicino al raddoppio al 41' con Marchi di testa.

La ripresa vede il clamorosissimo autogol di Malagò di testa dopo solo 8 minuti di gioco. A quel punto la gara si ravviva e gli spazi in campo si allungano con occasioni da una e dall'altra parte.

Godeas due volte si vede respingere la conclusione di testa dal portiere sloveno del Crotone.

Al 43' Taddei fugge sulla destra, calcia ed il pallone deviato da un difensore e toccato da Godeas batte il portiere sloveno ma incoccia sul palo, sulla respinta Barriti spara a botta sicura ma ancora l'estremo difensore crotonese salva in angolo.

Al 47' mischia furibonda in area, palla che arriva a Gissi che, dal dischetto del rigore a porta spalancata, calcia clamorosamente sul fondo mancando il meritato aggancio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesantissima Sconfitta della Triestina due a uno a Crotone

TriestePrima è in caricamento