Grande prestazione in traferta

Piacenza-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: l'Unione è viva, De Luca e Petrella firmano la terza vittoria consecutiva

Prima De Luca e poi Petrella regalano una grande vittoria alla squadra di Bucchi. Prestazione molto buona di tutto l'undici, ma Trotta, Rapisarda e St Clair su tutti

La partita al Garilli di Piacenza finisce con il più classico dei risultati, merito di una Triestina che disputa una prestazione superlativa in ogni reparto. Da Offredi fino a Trotta (e a chi è subentrato nel secondo tempo) l'Unione dà dimostrazione di saper soffrire e di essere in grado di ripartire alla grande. Grande partita degli attaccanti, ma il segreto sta nel nuovo centrocampo. St Clair e Myllymaki danno sostanza e piedi buoni, come pure il neoacquisto Sakor che detta i tempi delle giocate come non si vedeva da tempo. Tira un sospiro di sollievo anche mister Bucchi che finalmente vede i frutti del lavoro della settimana. Il trittico di trasferte si conclude a Mantova. Da lì uscirà il verdetto se questa Triestina può ancora dire la sua nei playoff. 

Offredi 7.5

Nel primo tempo compie almeno tre ottime parate, se c'è qualcuno che tiene a galla l'Unione è lui. Nel secondo tempo esce dalla linea di porta con coraggio e smanaccia fuori dall'area diverse incursioni dei padroni di casa. Ammonito. Tra i migliori in campo.  

Rapisarda 7 

Disputa una partita ordinata. A destra è l'uomo in più del reparto. Macina chilometri, vince il duello con il suo diretto avversario. Spende un giallo intelligente su Munari che era partito come un treno.  

Volta 7

Salva bene in un paio di occasioni soprattutto nel secondo tempo. Alcune diagonali risultano veramente efficaci. Bravo.   

Ligi 7.5

Da oltre venti metri disegna una traiettoria da numero 10. Il suo sinistro sbatte sulla traversa e dà vita al goal di De Luca. Prima che Cesarini decida di farsi buttare fuori è bravissimo.  

Galazzi 6.5

Nel primo tempo è sua l'unica occasione dei rossolabardati. Nella seconda frazione rischia l'autogoal. Da rivedere alcuni cross ma sono positive sia la fase difensiva che quella offensiva. Ammonito. Esce per Iotti.  

Crimi 7

Partita di sostanza, quella del capitano. Si dimostra esperto e mette in mostra una buona dose di furbizia. Fa espellere Cesarini. Viene ammonito, ma è bravo a non rispondere alla provocazione di Parisi.   

Calvano 6

Riesce a dare ordine in mezzo al campo, anche se ogni tanto va un po' in sofferenza sugli attacchi dei piacentini. Esce per Sakor al 59'. 

Myllymaki 6.5 

E' centrocampista solido, in mezzo al campo è granito nordico. Ogni tanto è irruento e si intestardisce nella giocata personale, ma nel centrocampo di questa Unione è fondamentale. 

St Clair 7

Dalla Finlandia alla Scozia è un attimo. Prestazione gagliarda, bravissimo sulle seconde palle. Viene ammonito ma ci sta. Il segreto di questa Triestina passa anche e soprattutto attraverso lui e Myllymaki.  

De Luca 7

Rompe il digiuno dopo quasi 115 giorni. Ogni tanto non legge bene le spizzate di Trotta. Prestazione molto buona.  

Trotta 7.5

Che bella prestazione. Fisicamente è in grado di tenere in piedi praticamente da solo il reparto. Si muove su tutto il fronte e alterna grandi giocate ad errori di misura. Nel secondo tempo sfiora il goal con un sinistro che finisce alto di poco, ma sbaglia su De Luca quando non lo serve. Il colpo di tacco è così così. Prende anche un giallo. macchia la prova con il giallo 

Sakor 7 

Entra per Calvano e annulla l'ansia che il centrocampo a volte ha nella manovra. La palla non scotta mai, sceglie sempre bene la giocata. A volte si fa trovare fuori posizione ma è pedina indispensabile per Bucchi.  

Iotti 6

Buona prestazione. 

Litteri 6.5

Esperienza. Utilissimo.  

Petrella 7

Firma il raddoppio. Che gioia. 

Giorico 6

Scampoli di gara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: l'Unione è viva, De Luca e Petrella firmano la terza vittoria consecutiva
TriestePrima è in caricamento