Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Play-off, Pallanuoto Trieste: buona la prima, battuto Catania 10-7 (FOTO)

Ottima prova della squadra triestina che mette turbo nel terzo quarto segnando ben 4 gol realizzando poi il breack decisivo. Presente tra il pubblico anche il sindaco Cosolini. Sabato gara-2 a Catania

Pubblico da tutto esaurito ed estramamente caloroso per l’esordio della Pallanuoto Trieste nei play-off promozione, alla presenza anche del sindaco Roberto Cosolini tra i supporter. Dopo una cavalcata trionfale durante il campionato, che l’ha vista trionfare nel girone del Nord, la squadra alabardata si conferma team compatto andando a vincere 10-7 in Gara-1 delle semi-finale play-off che porta alla massima serie.

PRIMO QUARTO

Partenza fulminante per i triestini che dopo un minuto e mezzo segnano 2 gol (Ferreccio e Petronio) contro  uno solamente del Catania che però così istantaneamente riesce a ridurre il gap. Al 5’ di gioco Popovic pareggia per il Catania. Nei successivi tre minuti si registrano un  paio di grandi parate dell’estremo difensore alabardato e qualche errore di troppo in attacco fanno andare le due squadre al primo mini-break sul 2-2.

SECONDO QUARTO

Dopo un minuto miracolo dell’estremo difensore alabardato che blocca un rigore in movimento dell’attaccate etneo. Un paio di decisioni arbitrali contro la squadra di casa fanno infuriare il pubblico triestino (tra cui un fallo da rigore apparso piuttosto netto al terzo minuto di gioco). Anche la sfortuna si abbatte su Trieste con petronio che dal 31 15’’ colpisce un incrocio dei pali clamoroso ed una traversa di Spadoni un minuto dopo.  In porta Jurisic però è una sicurezza e, sommando il fatto che anche gli avversari sono piuttosto imprecisi al tiro, il risultato non si sblocca dal 2-2 iniziale.

Al 5’ espulsione di Ferreccio e Catania che approfitta della superiorità numerica per ribaltare il risultato con Kacar che ribalta il risultato, ma Spadoni in contropiedi è implacabile e riesce subito ad impattare rendendo il catino della Bianchi un inferno. Immediato un secondo contropiede alabardato stavolta con Podgornik ma è prodigioso l’intervento dell’estremo difensore etneo a deviare la palla. Il secondo tempi si conclude nel migliore dei modi, ovvero con un gol di Ferreccio sul fil di serena, propiziato anche da un’espulsione qualche secondo prima di un giocare del Catania causa brutto fallo. Trieste è sopra 4-3

TERZO QUARTO

Il quarto inizia come era finito: Berlanga colto da solo davanti il portiere la piazza in palombella, + 2 Trieste con due prodigiose parate dell’estremi difensore triestino., nel secondo imbecca Namar in contropiede che insacca il +3 Trieste 6-3 dopo 2’ 15”. Spadoni ancora dopo 3’ ma è bravol’estremo difensore del Catania, che riesce nell’azione successiva a trovare il quarto gol. Settimo gol di Trieste a metà del quarto con Ferrecio che imbecca Giacomini davanti al portiere che fa tornare Trieste sul +3. Quando manca 1’ 45” alla fine Petronio imceca Popovic che insacca il +4 Trieste (8-4).  Con un’altra parata sontuosa dell’estremo difensore alabardato si conclude anche  il terzo quarto 8-4 con un micidiale 4-1 messo assegno dai triestini. Quarto micidiale di Trieste, che segna il match a suo favore

QUARTO QUARTO

Dopo un minuto Spampinato davanti al portiere alabardato Jurisic realizza due  strepitose parate, che permettono a Trieste di rimanere sul 8-4 mentre sull’azione seguente il triestino Popovic coglie il paolo con un tiro dalla lunga distanza. Etnei che sembrano aver smarrito lucidità con numerosi errori in attacco, mentre il tempo passo ed il +4 per Trieste sembra essere ben saldo L’apoteosi a metà quarto quarto con Popovic che ha volare Trieste facendo esplodere di gioia ed allegria il popolo triestino: è 9-4 a 4’ 06” dalla fine del match. La goleada non si ferma e al quinto decimo gol di Trieste con Giorgi, 10-4 è Trieste che ormai è padrona del match con una padronanza del match eccezionale con Catania che sembra ormai aver perso la via del gol. Trieste a pochi minuti dalla fine sul + 6 rallenta il ritmo del gioco anche in previsione di gara-2 a Catania sabato e squadra avversaria che piazza sul finale un break di 3-0 che permette  fissa il risultato finale sul 10.7: Trieste sopra 1-0 sul Catania

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play-off, Pallanuoto Trieste: buona la prima, battuto Catania 10-7 (FOTO)

TriestePrima è in caricamento