rotate-mobile
Sport

Poule playoff: Principe-Pressano 28-25 dopo i tiri di rigore

00:35 - il Principe recupera nell'ultimo quarto d'ora una partita che sembrava compromessa

La prima giornata della Poule Play-off – girone A della 1ª divisione nazionale 2015/2016 di pallamano ha proposto - a quattordici giorni di distanza dalla vittoria biancorossa dopo i tiri di rigore ed a sei giorni dalla sconfitta rimediata in Coppa Italia – una nuova sfida tra il Principe ed il Pressano. E proprio come lo scorso 27 febbraio la vittoria è arrivata dopo la serie di cinque tiri dai sette metri: quatto quelli trasformati dai biancorossi giuliani contro l’unico realizzato dai neri trentini. Partita diversa da quella di quattordici fa: dopo una buona partenza, con parziale favorevole al Principe (5-2) nei primi nove minuti, la formazione guidata da Oveglia si disimpegnava senza la necessaria grinta nei secondi venti minuti della prima frazione, consentendo a Stabellini e compagni di confezionare un importante vantaggio di sei reti a metà gara (10-16); grigia la prestazione complessiva della squadra giuliana, con Postogna autore di buoni interventi ma anche poco reattivo su alcune conclusioni a rete della squadra trentina. Nella ripresa Oveglia ha dato pertanto spazio a Modrusan, che si è ben disimpegnato, risultando decisivo in almeno un paio di occasioni ed anche nella fase decisiva dei tiri di rigore. Al quinto minuto del secondo tempo viene annullata a Dapiran (presunta invasione in area) una rete che ai più è sembrata regolare: ne fa le spese anche Oveglia che si becca un’ammonizione e rischia di essere allontanato dal campo. Questa  “ingiustizia” fa però scattare nei ragazzi del Principe quella cattiveria agonistica che era mancata dai primi minuti di gara: anche il pubblico del PalaChiarbola, che aveva pigramente seguito il primo tempo, si risveglia dal torpore, iniziando ad incitare i propri beniamini con rinnovata convinzione. Alcune buone parate di Modrusan, accompagnate ad una più efficace difesa triestina, con Dapiran incollato a Stabellini, davano inizio alla rimonta triestina, che si concretizzava tra il diciassettesimo ed il ventiduesimo minuto del secondo tempo, con il parziale di 5-0 firmato Udovicic, Dapiran e Bellomo. Il Principe, nel finale, ha avuto in mano anche la palla della vittoria ma Udovicic si è fatto parare il tiro da Sampaoli quando mancava meno di un minuto alla sirena finale. Dall’altra parte i ragazzi di Oveglia hanno ben contenuto l’ultimo attacco del Pressano, conquistando la parità (24-24) alla fine dei sessanta minuti regolamentari. Più precisi dai sette metri i ragazzi di Oveglia, che hanno trasformato 4 tiri di rigore su 5, contro i quattro tiri su cinque non realizzati dal Pressano: tirati fuori o parati da un ottimo Modrusan. L'altro incontro del girone si è chiuso con la vittoria esterna del Bolzano a Bressanone; dopo la prima giornata la classifica è pertanto la seguente: Bolzano 12, Pressano 7, Principe 5, Forst Bressanone 0.    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poule playoff: Principe-Pressano 28-25 dopo i tiri di rigore

TriestePrima è in caricamento