menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Cognome Sbagliato" di Roberto Curci. Oggi alla Libreria Lovat

Oggi, martedì 27 marzo alle ore 18,00 la Libreria Lovat di Trieste ospita Roberto Curci, che presenta il suo “Il cognome sbagliato”  (MGS PRESS, 2011). Libro nel quale il giornalista e scrittore narra la storia vera del "figlio casuale" di un...

Oggi, martedì 27 marzo alle ore 18,00 la Libreria Lovat di Trieste ospita Roberto Curci, che presenta il suo "Il cognome sbagliato" (MGS PRESS, 2011).

Libro nel quale il giornalista e scrittore narra la storia vera del "figlio casuale" di un padre inconsapevole e di una giovanissima ragazza risoluta.
Di un figlio casuale, inopportuno, che scombussola vite e sentimenti di due famiglie, divise tra la riluttante accettazione e la totale negazione del fatto compiuto.

E' il 1942 e a 21 anni il ragazzo-padre viene scaraventato in Russia, nella catastrofica avventura dell'ARMIR, che lo inghiotte: sarà uno delle decine di migliaia di soldati "dispersi" di cui non se saprà più nulla. Crescendo, il bimbo inopportuno ignorerà perfino la sua esistenza, ritenendosi figlio di un altro uomo che frattanto ha sposato sua madre e gli ha dato un cognome, ancorché non quello giusto, per poi sparire a sua volta dalla vita del minuscolo, scombinato nucleo familiare.

Sarà infine la madre, troppi anni dopo, a rivelare la verità al figlio,oramai divenuto uomo. Un uomo che deve fare i conti con il suo "padre fantasma", tentando di riconciliarsi con lui. Ne parlano con l'autore Marina Rossi, storica, e Piero Pieri, programmista-regista RAI. Roberto Curci, giornalista e scrittore, si è laureato in storia dell'arte con una tesi su Marcello Dudovich, da cui due grandi mostre sul cartellonismo. E' scrittore di saggistica ("Civilissimo e barbaro. Marcello Mascherini scultore", Allemandi; "Bianco, rosa e verde. Scrittrici a Trieste fra '800 e '900", con Gabriella Ziani, LINT) e di narrativa ("Tutto è sciolto. L'amore triestino di Giacomo Joyce", LINT; "La bora in testa", Mgs).


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento