menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Imprese, lavoro e Crisi: ne Parliamo anche a Trieste". Tavola Rotonoda Aperta al Pubblico Oggi al San Marco

Oggi, giovedì 31 maggio alle ore 20.15 presso il Caffé San Marco di via Battisti 28 a Trieste, ci riuniamo assieme alla libera associazione di imprenditori, ai lavoratori e alle istituzione per parlare di lavoro e crisi nella nostra città. In...

Oggi, giovedì 31 maggio alle ore 20.15 presso il Caffé San Marco di via Battisti 28 a Trieste, ci riuniamo assieme alla libera associazione di imprenditori, ai lavoratori e alle istituzione per parlare di lavoro e crisi nella nostra città.
In molte città d'Italia i cittadini, sulla spinta degli assessorati alle politiche sociali, si incontrano per parlare assieme ai rappresentati delle istituzioni, dei sindacati e delle imprese, della crisi economica che stiamo affrontando, confrontandosi sul tema del lavoro.

Nella nostra regione questo non si fa, sembra quasi che i problemi del lavoro non ci siano.
Ma purtroppo ci sono e sono ben presenti.

Questo momento di incontro vuole proprio portare nello stesso luogo imprenditori, lavoratori (nel senso più ampio del termine), psicologi, sindacati, politici, istituzioni e tecnici per cercare assieme delle soluzioni affinché le imprese rimangano in Italia e diano da lavorare ai cittadini di questo paese.



Nel momento attuale le polemiche non ci interessano, ci interessa invece far conoscere la nostra situazione alle istituzioni e far sì che si riesca ad uscire da questo momento di difficoltà.

Con impreseche(r)estitono.org (abbreviato ICR) daremo voce agli imprenditori stritolati dalle tasse, da Equitalia, dal costo del lavoro e dalla concorrenza sleale, e che ciò non ostante stanno facendo proposte ed atti concreti: Terraferma è un pool di psicologi in tutta Italia che aiuta e supporto imprenditori in difficoltà. Stiamo estendendo questo supporto anche con avvocati e commercialisti.

Noi del Popolo Viola del Friuli Venezia Giulia siamo molto attenti alle problematiche del lavoro e delle imprese e ci facciamo promotori di mozioni a livello comunale quale per esempio la de-equitalizzazione.

La Fiom-Cgil è un sindacato dei lavoratori che conosce a fondo i problemi dei lavoratori dipendenti della nostra regione.

Cercheremo anche di approfondire la situazione di tutti quei lavoratori con contratti atipici come ad esempio i contratti a chiamata.

Abbiamo chiesto ai partiti politici di esserci per pensare a delle soluzioni sia a livello comunale che regionale.
Abbiamo esteso l'invito agli assessori delle politiche sociali e del lavoro.

Hanno già aderito:
- Imprese Che Resistono (https:// www.impresecheresistono.org/)
- Popolo Viola Friuli Venezia Giulia
- Erika Innendorfer (Fiom-CGIL)
- Paolo Bassi (Italia dei Valori)
- Paolo Menis (Movimento 5 Stelle)
- Pierpaolo Roberti (Lega Nord)
- Noi giovani: voglia di cambiamento (https://www.facebook.com/ groups/265340746837298/)

Saranno presenti anche le psicologhe e i professionisti di Terraferma.

Oltre a parlare di questi importanti temi, proporremo anche delle cose concrete che si possono fin da subito applicare per dare un po' di slancio alla nostra economia e degli strumenti per far comunicare meglio le imprese.

Per maggiori informazioni sull'evento potete visitare il link https://www.viola.fvg.it/post/2012/05/25/Imprese-lavoro-e-crisi-ne-parliamo-anche-a-Trieste.aspx o su Facebook https://www.facebook.com/PopoloviolaTs#!/events/370102776380454/ Rimango a disposizione per qualsiasi ulteriore richiesta.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento