menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Realismo e Psicanalisi nella Narrativa di Fulvio Tomizza" Oggi al Caffe' San Marco

L’Associazione Altamarea, in collaborazione con il PEN Club Trieste, organizza per oggi, mercoledì 16 maggio alle ore 18 al Caffè San Marco, in via Battisti 18, un dibattito sul tema: “Realismo e Psicanalisi nella narrativa di Fulvio Tomizza”...

L'Associazione Altamarea, in collaborazione con il PEN Club Trieste, organizza per oggi, mercoledì 16 maggio alle ore 18 al Caffè San Marco, in via Battisti 18, un dibattito sul tema: "Realismo e Psicanalisi nella narrativa di Fulvio Tomizza". Introduce Rina Anna Rusconi.

Intervengono: da Trieste il critico letterario Irene Visintini, da Capodistria Isabella Flego, della CNI (Comunità Nazionale Italiana) di Slovenia, e da Umago Marianna Jelicich Bui?, CNI di Croazia. Letture a cura di Mario Mirasola e Luciano Volpi. Interventi musicali di Bruno Jurcev al pianoforte e della cantante Fiorella Corradini.
All'appuntamento partecipa la Libreria Minerva.

L'incontro sarà preceduto da una visita guidata gratuita e a piedi nel centro cittadino, sul tema: "Trieste, letteratura e psicanalisi: da Edoardo Weiss a Fulvio Tomizza". Appuntamento alle ore 16.00 a fianco della fontana in Piazza Unità d'Italia.

Verranno rievocati la Trieste degli anni Venti e gli stretti rapporti fra la psicoanalisi, diffusa da Edoardo Weiss, e grandi scrittori come Svevo e Saba, fino a Fulvio Tomizza.

La passeggiata si concluderà alle ore 17.45 al Caffè San Marco. Informazioni e prenotazioni: La via degli Artisti viaggi, in via degli Artisti 2, tel. 040 632537. I due appuntamenti si svolgono nell'ambito di "Dedicato a Fulvio Tomizza", evento culturale tra Trieste, Capodistria e Umago, per la rassegna "La parola alla Scrittura", organizzata da Altamarea con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione Cultura.

"Dedicato a Fulvio Tomizza" si propone di ricordare il grande autore istriano e di riflettere sul suo contesto storico-culturale. Verranno illustrate le molteplici sfaccettature della sua opera e personalità, ponendo in rilievo dei paesaggi reali od onirici, sui quali Tomizza ha tracciato con maestria da un lato caratteri ed elementi della vita reale, dall'altro espressioni spettacolari e liriche pescate dal mistero dell'inconscio. Annoverato tra i maggiori scrittori italiani del secondo Novecento, le opere di Fulvio Tomizza sono state tradotte in 15 lingue.

Altre informazioni sul sito web www.altamareatrieste.eu


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento