Sport

Rally: ottimo debutto al Poligon Gaj in Slovenia per il triestino Lorenzo Luches

Un evento stile rally ma non ad esso direttamente riconducibile in quanto diverso più indirizzato verso una formula propedeutica. 6 prove speciali tutto all’interno della pista di varia lunghezza e senso di marcia

Martedì 8 e mercoledi 9 agosto è andato in scena presso il rinnovato autodromo Poligon Gaj in Slovenia la terza tappa del Rjieka Rally Ronde. Una serie ideata e organizzata da “Eva” che si svolge esclusivamente in circuito, Grobnik e Poligon Gaj appunto. Un evento stile rally ma non ad esso direttamente riconducibile in quanto diverso più indirizzato verso una formula propedeutica. 6 prove speciali tutto all’interno della pista di varia lunghezza e senso di marcia.

Una prova aveva addirittura 20 Km. Non male. Una quarantina gli equipaggi al via. E parecchie vetture di prestigio. Al via infatti c’erano Peugeot 206 Wrc, Renault Clio nelle varie versioni dalle vecchie Williams gruppo A alle Super 1,6. Ma anche vetture costruite proprio per questo tipo di gare e anche vetture storiche. Al debutto in questa specialità, come detto molto vicina ai rally anche Lorenzo Luches a bordo di una storica Opel Corsa Gsi 1,6 Gr.

“A” messa a disposizione dalla Miglio Corse. Il forte driver triestino proveniente da quella importante scuola formativa per giovani piloti che sono i kart dove ha partecipato a molte gare anche del mondiale sempre ben figurando nella sua categoria è stato affiancato in questa avventura da una navigatrice molto esperta, Emilia Guarino, che gli ha insegnato a “prendere le note” e lo ha letteralmente guidato durante tutta la gara. E il risultato è saltato fuori.

Come detto su circa 40 partenti e in un evento molto selettivo che ha messo in crisi piloti ben più esperti di Lorenzo, è riuscito a classificarsi 3° di classe e soprattutto ben 18° assoluto davanti a vetture decisamente più prestanti della piccola Opel Corsa. Un ottimo risultato. Nelle prossime settimane deciderà se iscriversi ad un altro rally in programma nei prossimi mesi o ritornare alla pista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rally: ottimo debutto al Poligon Gaj in Slovenia per il triestino Lorenzo Luches

TriestePrima è in caricamento