Sport

Finali nazionali di Flag football, le Ranzide Trieste danno battaglia e sfiorano il podio

Le "mule" triestine si sono fatte valere e lo scorso weekend a Grosseto si sono guadagnate un meritatissimo quarto posto

Lo scorso weekend si sono tenute a Grosseto le finali del Campionato Nazionale Femminile F3 di flag football dove la squadra delle Ranzide Trieste, che partiva dalla nona posizione (ultima in assoluto) all’inizio delle due giornate di gioco, non è mancata nel farsi valere guadagnandosi un meritatissimo quarto posto. Nella giornata di sabato la squadra, capitanata dalla veterana e giocatrice Francesca Furlan, ha combattuto per l’accesso alla corsa per i primi sei posti battendo le Lions Bergamo sia nello scontro diretto che in differenza punti.

Nella giornata di domenica le Ranzide Trieste hanno affrontato le Deamons Cernusco, capitanate dall’attuale quarterback della nazionale femminile under 17. Una partita sudata, segnatura contro segnatura e che ha visto le Ranzide vincere con il contrasto di una trasformazione da due punti a ridosso della fine del secondo tempo di gioco e, quindi, rimanendo in lizza per il podio. Successivamente hanno visto come loro avversarie le Pink Elephants Catania (squadra vincitrice del Campionato) non ottenendo la vittoria, ma comunque facendo sudare quella conquistata dalle catanesi.

La difesa serrata ed il penetrante attacco, che ha visto premiata una delle sue componenti con il premio “Most Valued Player", assegnato con votazione delle stesse altre squadre avversarie incontrate nelle precedenti partite, Calipso Postogna, hanno poi dato filo da torcere alle Skorpions Varese. Nel secondo tempo, probabilmente stanco sia psicologicamente che fisicamente, l'attacco delle mule triestine ha perso un po' di aggressività e la difesa ha mancato alcune coperture. Le nostre giocatrici, con tre touchdown e due trasformazioni marchiati #7, Beatrice De Sanctis e #22, Calipso Postogna, per soli quattro punti, non si sono “vestite di bronzo”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finali nazionali di Flag football, le Ranzide Trieste danno battaglia e sfiorano il podio

TriestePrima è in caricamento